Lunedì 27 Settembre 2021 | 05:43

NEWS DALLA SEZIONE

REYKYAVIK
Islanda riconta voti, donne non più maggioranza parlamento

Islanda riconta voti, donne non più maggioranza parlamento

 
ROMA
Aiea, Iran nega accesso 'indispensabile' a un sito nucleare

Aiea, Iran nega accesso 'indispensabile' a un sito nucleare

 
BERLINO
L'Spd rivendica la cancelleria per Scholz

L'Spd rivendica la cancelleria per Scholz

 
BERLINO
Germania: exit poll Zdf, Spd avanti al 26%, Unione al 24%

Germania: exit poll Zdf, Spd avanti al 26%, Unione al 24%

 
Exit poll Germania, testa a testa Scholz-Laschet

Exit poll Germania, testa a testa Scholz-Laschet

 
ROMA
Vestiti colorati contro i Talebani, campagna social donne afgane

Vestiti colorati contro i Talebani, campagna social donne afgane

 
REYKJAVIK
In Islanda nuovo parlamento composto da maggioranza donne

In Islanda nuovo parlamento composto da maggioranza donne

 
BERLINO
Germania: Baerbock vota, più voti ai Verdi per svolta Paese

Germania: Baerbock vota, più voti ai Verdi per svolta Paese

 
ROMA
Di Maio, il G20 sull'Afghanistan nelle prossime settimane

Di Maio, il G20 sull'Afghanistan nelle prossime settimane

 
CALCUTTA
India: arriva il ciclone Gulab, decine di migliaia evacuati

India: arriva il ciclone Gulab, decine di migliaia evacuati

 
ROMA
Ruanda: Bagosora il 're del genocidio' muore in carcere

Ruanda: Bagosora il 're del genocidio' muore in carcere

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Rinviato il lancio di Messenger verso Mercurio

A causa di Alex, la prima tempesta tropicale che imperversa sulla Florida, il lancio è stato rinviato di 24 ore. Questa nuova missione, dopo trent'anni, riporterà una sonda ad esplorare Mercurio
CAPO CANAVERAL (FLORIDA) - Il maltempo che imperversa sulla Florida ha indotto le autorità della Nasa a rinviare di almeno 24 ore il lancio della nuova missione che, dopo trent'anni, riporterà una sonda spaziale ad esplorare il pianeta Mercurio.
Il lancio della sonda Messenger, a bordo di un razzo vettore Delta II, era stato programmato per le 2,16 locali di stanotte (le 8,16 di stamane in Italia). Ma sulla base di Capo Canaveral incombono enormi nuvoloni tipici di una tempesta tropicale (si tratta della tempesta «Alex»). E le previsioni meteorologiche non sono granché buone nemmeno per domani.

Alex è la prima tempesta tropicale della stagione 2004: attualmente al largo della South Carolina, potrebbe abbattersi, tra oggi e domani, sulle coste della North Carolina.
Alex porta venti di 60 chilometri all'ora e sta acquistando forza, muovendosi verso nord alla velocità di 12 chilometri all'ora: attualmente, è segnalato a meno di 150 chilometri a sud-est di Charleston, la città dell'uragano di «Porgy and Bess».
Un avviso di tempesta tropicale è sempre in vigore da Edisto Beach, nella South Carolina, a Cape Hatteras, nella North Carolina. Nella giornata di domenica, Alex ha avuto un impatto modesto sulla costa atlantica degli Stati Uniti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie