Mercoledì 29 Settembre 2021 | 00:11

NEWS DALLA SEZIONE

GINEVRA
Rapporto su abusi sessuali in Congo, capo dell'Oms si scusa

Rapporto su abusi sessuali in Congo, capo dell'Oms si scusa

 
BERLINO
Csu: 'Rispettare il voto, Scholz provi a formare il governo'

Csu: 'Rispettare il voto, Scholz provi a formare il governo'

 
ROMA
Il rettore di Kabul vieta l'università alle donne

Il rettore di Kabul vieta l'università alle donne

 
SARAJEVO
Migranti: Bosnia, nuovo rogo nel campo di Lipa

Migranti: Bosnia, nuovo rogo nel campo di Lipa

 
BOGOTÀ
Colombia: morto dopo un raid il capo della guerriglia Eln

Colombia: morto dopo un raid il capo della guerriglia Eln

 
MOSCA
Mosca apre nuova indagine per estremismo contro Navalny

Mosca apre nuova indagine per estremismo contro Navalny

 
WASHINGTON
Obama, tassare ricchi come me per finanziare agenda Biden

Obama, tassare ricchi come me per finanziare agenda Biden

 
MADRID
Spagna: governo Sánchez approva l'aumento del salario minimo

Spagna: governo Sánchez approva l'aumento del salario minimo

 
BOLOGNA
Zaki: Amnesty Italia, rinvio lungo che sa di punizione

Zaki: Amnesty Italia, rinvio lungo che sa di punizione

 
MANSURA
Zaki portato nella gabbia degli imputati in manette

Zaki portato nella gabbia degli imputati in manette

 
SASSARI
Puigdemont: sit-in indipendentisti sardi il 4/10 a Sassari

Puigdemont: sit-in indipendentisti sardi il 4/10 a Sassari

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

«Italia, via dall'Iraq o subirete attacchi»

Ultimatum di 15 giorni dalle Brigate Abu Hafs al Masri - organizzazione Al Qaida. La dichiarazione giunta al giornale arabo con base a Londra Al Quds al Arabi. «Vi abbiamo già mandato un precedente messaggio... ancora non abbiamo visto nulla... e è per questo che il linguaggio del sangue è in cammino verso di voi», conclude in arabo, indirizzata a Berlusconi
• Baghdad e Mosul, attacchi coordinati di bombe sulle chiese cristiane
DUBAI - Un gruppo che afferma di essere collegato a Al Qaida ha dato oggi 15 giorni di tempo all'Italia per ritirarsi dall'Iraq, altrimenti dovrà subire attacchi. La minaccia è contenuta in una dichiarazione giunta oggi al giornale arabo con base a Londra Al Quds al Arabi.
Il messaggio è firmato dalle Brigate Abu Hafs al Masri - organizzazione Al Qaida.
«Stiamo mobilitando le nostre cellule dappertutto a Roma e in altre città italiane e diamo a (il presidente del Consiglio dei ministri Silvio) Berlusconi 15 giorni di tempo per ritirarsi dall'Iraq», afferma il messaggio.
«Dopo di allora non saremo più responsabili per qualsiasi perdita di vite umane», prosegue la dichiarazione, che è stata fatta avere alla Reuters prima della sua pubblicazione.
«Vi abbiamo già mandato un precedente messaggio chiedendovi di ritirarvi dall'Iraq il più presto possibile ma ancora non abbiamo visto nulla... e è per questo che il linguaggio del sangue è in cammino verso di voi», aggiunge la dichiarazione in lingua araba, indirizzato a Berlusconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie