Giovedì 23 Settembre 2021 | 17:00

NEWS DALLA SEZIONE

STOCCOLMA
Nobel 2021 sarà assegnato nei Paesi dei vincitori

Nobel 2021 sarà assegnato nei Paesi dei vincitori

 
MADRID
Eruzione Canarie: sepolti altri 30 edifici e 14 ettari

Eruzione Canarie: sepolti altri 30 edifici e 14 ettari

 
BRUXELLES
Sottomarini:Ue,ancora non abbiamo deciso su summit con Usa

Sottomarini:Ue,ancora non abbiamo deciso su summit con Usa

 
PARIGI
Francia: richiesta nuova condanna all'ergastolo per Carlos

Francia: richiesta nuova condanna all'ergastolo per Carlos

 
NEW YORK
'Trattamento disumano migranti', lascia inviato Usa a Haiti

'Trattamento disumano migranti', lascia inviato Usa a Haiti

 
ROMA
Covid: ad Moderna, la pandemia finirà tra un anno

Covid: ad Moderna, la pandemia finirà tra un anno

 
ROMA
Bild, ennesimo massacro di balene alle Isole Faroe

Bild, ennesimo massacro di balene alle Isole Faroe

 
ROMA
Iran, progressi significativi in colloqui con Arabia Saudita

Iran, progressi significativi in colloqui con Arabia Saudita

 
PECHINO
Taiwan, a rischio adesione nell'ex TPP se Cina entra prima

Taiwan, a rischio adesione nell'ex TPP se Cina entra prima

 
ROMA
Covid: Thailandia valuta dimezzamento quarantena per turisti

Covid: Thailandia valuta dimezzamento quarantena per turisti

 
MADRID
Spagna: nubifragi nel sud-ovest e a Maiorca, allagamenti

Spagna: nubifragi nel sud-ovest e a Maiorca, allagamenti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Belgio - Esplode gasdotto, 14 morti e 200 feriti

Tra le vittime lavoratori ma anche vigili del fuoco ed addetti ai servizi di sicurezza dell'impianto. L'esplosione ha riguardato una conduttura collegata ad una fabbrica in costruzione che si sarebbe prodotta in seguita ad una fuga di gas
BRUXELLES - Quattordici morti e circa 200 feriti, 24 dei quali in gravi condizioni: è questo il primo bilancio ufficiale di un'esplosione di gas avvenuta stamattina verso le 9.00 nella zona industriale di Ghislenghien, nel comune di Ath, sud del Belgio.
Tra le vittime, ci sarebbero soprattutto lavoratori, ma anche vigili del fuoco ed addetti ai servizi di sicurezza dell'impianto.
L'esplosione ha riguardato una conduttura collegata ad una fabbrica in costruzione che si sarebbe prodotta in seguita ad una fuga di gas. La fuga - hanno riferito al centro di crisi istituito sul posto - era stata segnalata verso le 8.30 ed aveva immediatamente fatto scattare l'allarme. Una unità di emergenza si era recata sul luogo, ma di lì a poco è stata avvertita la forte esplosione che ha fatto tremare case e palazzi del comune vicino ed ha creato problemi anche alle auto in circolazione sulla vicina autostrada Bruxelles-Mons-Parigi.
Mentre nubi dense e fiamme alte decine di metri si levavano sull'area, è subito scattato il piano d'emergenza previsto nei casi di catastrofe. «Attorno all'area è stato istituito un perimetro di sicurezza e alla popolazione è stato chiesto di stare chiusa in casa anche se non esiste un pericolo di intossicazione», ha affermato un portavoce del centro di crisi istituito ad Ath.
L'emergenza è scattata anche per gli ospedali della zona dove sono stati ricoverati i feriti, soprattutto ustionati. Quelli più gravi sono stati trasportati in centri specializzati. Una cinquantina le ambulanze in servizio, insieme a dieci equipe mediche d'urgenza. Cinque elicotteri militari e sei ambulanze sono state messe a disposizione dal ministero della difesa, mentre il primo ministro Guy Verhofstadt ha deciso di rientrare dalle ferie in Toscana per seguire personalmente l'evolversi della crisi. Lo stesso ha fatto il ministro della sanità Rudy Demotte rientrato dalla Bulgaria.
Da Lille, nella vicina Francia, sono partiti mezzi di soccorso della Protezione civile.
Le prime immagini trasmesse dalle Tv sono catastrofiche. Secondo alcuni testimoni, diversi corpi sono stati raccolti a molti metri di distanza dal centro dell'esplosione. La densa nube di fumo ha fatto piombare l'area nell' oscurità. Il centro di crisi del ministero degli interni ha tuttavia precisato che la nube non è tossica. Lo stato d'allarme resta elevatissimo perchè non vengono esclusi pericoli di nuove esplosioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie