Venerdì 17 Settembre 2021 | 19:04

NEWS DALLA SEZIONE

IL CAIRO
Egitto: Sisi, presto un grande carcere in stile americano

Egitto: Sisi, presto un grande carcere in stile americano

 
BERLINO
Germania: a 9 giorni dal voto Spd ancora in testa al 25%

Germania: a 9 giorni dal voto Spd ancora in testa al 25%

 
BRUXELLES
Amal Clooney nominata consigliere procuratore Cpi sul Sudan

Amal Clooney nominata consigliere procuratore Cpi sul Sudan

 
LONDRA
Epstein: principe Andrea verso ricorso contro notifica causa Usa

Epstein: principe Andrea verso ricorso contro notifica causa Usa

 
NEW DELHI
India: Nia lancia allarme Isis, sventati 40 tentati attacchi

India: Nia lancia allarme Isis, sventati 40 tentati attacchi

 
MOSCA
Russia: Cremlino, Putin ha espresso il suo voto online

Russia: Cremlino, Putin ha espresso il suo voto online

 
NEW YORK
Afghanistan: Onu estende mandato missione Unama per 6 mesi

Afghanistan: Onu estende mandato missione Unama per 6 mesi

 
FIRENZE
Qu Dongyu (Fao), chiesto aiuto oltre 1 mld per Afghanistan

Qu Dongyu (Fao), chiesto aiuto oltre 1 mld per Afghanistan

 
L'AVANA
Cuba, al via vaccinazione dei bambini dai 2 anni

Cuba, al via vaccinazione dei bambini dai 2 anni

 
WASHINGTON
Biden, rapporto Onu su clima e' codice rosso per umanita'

Biden, rapporto Onu su clima e' codice rosso per umanita'

 
LONDRA
Covid: calano casi Gb malgrado riaperture, ma balzo in scuole

Covid: calano casi Gb malgrado riaperture, ma balzo in scuole

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

M.O. - Abu Ala ritira dimissioni

Arafat sarebbe andato incontro al premier acconsentendo a una serie di riforme dell'Anp e a lanciare una decisa lotta contro la corruzione • Niente ebrei sulla Spianata delle Moschee
GERUSALEMME - Il premier palestinese Abu Ala (Ahmed Qrea) ha annunciato oggi di aver ritirato la sua lettera di dimissioni a conclusione di un incontro col presidente dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) Yasser Arafat. Sembra così rientrare la crisi nelle file dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) di Yasser Arafat.
Il premier palestinese Abu Ala (Ahmed Qrea) una decina di giorni fa aveva consegnato a Arafat la sua lettera di dimissioni in seguito a un'ondata di proteste e di tumulti scoppiati nella striscia di Gaza contro esponenti dell'Anp, legati a Arafat, accusati di corruzione.
Oggi a conclusione di un nuovo incontro con Arafat a Ramallah, Abu Ala ha dichiarato: «Il presidente (Yasser) Arafat ha respinto le mie dimissioni e io ho acconsentito».
Abu Ala e Arafat si sono abbracciati e hanno dichiarato chiusa la crisi.
Secondo fonti palestinesi Arafat sarebbe andato incontro al premier acconsentendo a una serie di riforme dell'Anp e a lanciare una decisa lotta contro la corruzione.
Non è chiaro se e come sia stata risolta la controversa questione di chi debba comandare i servizi di sicurezza dell'Anp, finora rimasti nelle mani di Arafat.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie