Domenica 19 Settembre 2021 | 06:34

NEWS DALLA SEZIONE

GERUSALEMME
Israele, catturati gli ultimi due detenuti palestinesi evasi

Israele, catturati gli ultimi due detenuti palestinesi evasi

 
WASHINGTON
SpaceX, rientrati sulla Terra i primi 4 turisti spaziali

SpaceX, rientrati sulla Terra i primi 4 turisti spaziali

 
WASHINGTON
Nyt, negoziati su sottomarini nascosti per mesi a Parigi

Nyt, negoziati su sottomarini nascosti per mesi a Parigi

 
WASHINGTON
Alta tensione a Washington, raduno destra a Capitol Hill

Alta tensione a Washington, raduno destra a Capitol Hill

 
TEHERAN
Iran: Khamenei, atleti non stringano la mano agli israeliani

Iran: Khamenei, atleti non stringano la mano agli israeliani

 
PARIGI
Covid: Francia, decimo sabato di cortei anti-green pass

Covid: Francia, decimo sabato di cortei anti-green pass

 
BUDAPEST
Ungheria: al via le primarie dell'opposizione per sfidare Orban

Ungheria: al via le primarie dell'opposizione per sfidare Orban

 
NEW YORK
Usa: ragazza scomparsa, sparito anche il fidanzato

Usa: ragazza scomparsa, sparito anche il fidanzato

 
JALALABAD
Afghanistan: diversi attentati a Jalalabad, almeno 2 morti

Afghanistan: diversi attentati a Jalalabad, almeno 2 morti

 
Macedonia Nord: a Tetovo proteste dopo strage ospedale

Macedonia Nord: a Tetovo proteste dopo strage ospedale

 
ROMA
Scontri tra polizia e manifestanti anti-lockdown a Melbourne

Scontri tra polizia e manifestanti anti-lockdown a Melbourne

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Iraq - Autobomba fa strage di civili

Quasi in contemporanea alcune granate venivano lanciate contro un posto dei Vigili del fuoco a ridosso dell'area cittadina più protetta.
L'esplosione dell'autobomba è avvenuta vicino un posto di polizia ed è stata causata molto probabilmente da un kamikaze che guidava un'utilitaria. I corpi delle vittime (10, 15 forse 20 secondo diversi testimoni) sono dilaniati e difficili da contare
• A Najaf «rispunta» il leader ribelle Al Sadr
BAGHDAD - L'autobomba esplosa stamattina davanti a un commissariato di Baghdad ha fatto fra i 10 e i 15 morti e 40 feriti. Lo hanno detto le forze armate americane.
Il tenente della guardia nazionale Adnan Qathan ha detto all'agenzia britannica Reuters che l'esplosione, vicino a un commissariato di polizia, ha ucciso oltre 10 persone; secondo un altro membro della guardia nazionale, sarebbero tutti civili.
Il colonnello delle forze armate americane Bill Salter ha confermato che un'esplosione, probabilmente provocata da una autobomba, ha fatto diversi morti ma non ha saputo precisarne il numero.

«Ci sono brandelli umani ovunque e corpi dilaniati, abbiamo trovato anche tre cadaveri carbonizzati all'interno di un'abitazione che si trova all'esterno della sede (della polizia)»: ha detto Hasen Al Hashini, un ufficiale della Guardia nazionale raggiunto telefonicamente sul luogo della strage provocata stamattina da un'esplosione in un quartiere meridionale di Baghdad.
Secondo il testimone l'esplosione potrebbe aver provocato «più di 20 morti, anche se - riconosce - nelle condizioni in cui si trovano i corpi è difficile fare un calcolo esatto».
La deflagrazione, potentissima, ha distrutto oltre 40 veicoli delle forze di polizia che erano parcheggiati e ne ha danneggiati altrettanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie