Venerdì 17 Settembre 2021 | 07:16

NEWS DALLA SEZIONE

COPENAGHEN
Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

 
Greece reports big drop in migration numbers

Greece reports big drop in migration numbers

 
ROMA
Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

 
Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

 
MADRID
Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

 
BOLZANO
Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

 
BOLOGNA
Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

 
ROMA
Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

 
LONDRA
Gb: media, dopo rimpasto Johnson mira a voto anticipato nel 2023

Gb: media, dopo rimpasto Johnson mira a voto anticipato nel 2023

 
ROMA
Ecuador: Lasso nomina nuovi ministri Agricoltura e Welfare

Ecuador: Lasso nomina nuovi ministri Agricoltura e Welfare

 
MADRID
Spagna: allerta su isola di La Palma per attività vulcanica

Spagna: allerta su isola di La Palma per attività vulcanica

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Iraq - Autobomba davanti agli uffici del premier

È esplosa Baghad davanti al cancello numero 3 della «zona verde» all'interno della quale si trovano gli uffici di Allawi, che, giunto sul posto, ha detto: «Ci sono 10 morti, 3 soldati della Guardia nazionale e 7 civili e 40 feriti. Arrestati tre fra i più pericolosi terroristi, uno dei quali non è iracheno»
BAGHDAD - Un'autobomba è esplosa stamani a Baghad davanti al cancello numero 3 della «zona verde» all'interno della quale si trovano gli uffici del premier iracheno Allawi. Il primo ministro iracheno, giunto sul posto, ha detto che l'attentato ha provocato 10 morti e 40 feriti. «Sette erano soldati della Guardia nazionale e tre erano civili» ha precisato. Il premier ha anche annunciato l'arresto di «tre fra i più pericolosi terroristi, uno dei quali non è iracheno. Noi colpiremo questi terroristi che vogliono fare del male al popolo iracheno». Secondo fonti militari americane l'autobomba era imbottita con almeno 450 chili di esplosivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie