Martedì 28 Settembre 2021 | 06:34

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Mali: primo ministro, le elezioni potrebbero essere rinviate

Mali: primo ministro, le elezioni potrebbero essere rinviate

 
MADRID
Covid: Spagna, oggi la terza dose per la prima vaccinata

Covid: Spagna, oggi la terza dose per la prima vaccinata

 
WASHINGTON
Usa: l'attentatore di Reagan sarà completamente rilasciato

Usa: l'attentatore di Reagan sarà completamente rilasciato

 
ROMA
Clima: Erdogan, la Turchia ratificherà l'Accordo di Parigi

Clima: Erdogan, la Turchia ratificherà l'Accordo di Parigi

 
PARIGI
Macron e Tedros inaugurano l'accademia dell'Oms a Lione

Macron e Tedros inaugurano l'accademia dell'Oms a Lione

 
TEL AVIV
Covid: principe ereditario Giordania positivo, sintomi lievi

Covid: principe ereditario Giordania positivo, sintomi lievi

 
NEW YORK
Fbi, omicidi aumentati del 30% nel 2020 negli Usa

Fbi, omicidi aumentati del 30% nel 2020 negli Usa

 
NEW YORK
Bennett, su nucleare Iran ha superato tutte le linee rosse

Bennett, su nucleare Iran ha superato tutte le linee rosse

 
WASHINGTON
'La Cia voleva rapire e assassinare Assange'

'La Cia voleva rapire e assassinare Assange'

 
ROMA
Afghanistan: i Talebani vietano il taglio delle barbe

Afghanistan: i Talebani vietano il taglio delle barbe

 
MADRID
Migranti: ancora sbarchi nel sud della Spagna

Migranti: ancora sbarchi nel sud della Spagna

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Monti spiega il no a Berlusconi

Il Commissario europeo per la Concorrenza: «Molto onorato per la proposta di diventare ministro dell'economia, ma la mia preferenza è continuare il mio impegno all'Ue»
BRUXELLES - Il commissario Ue alla concorrenza Mario Monti ha detto di non avere accettato la richiesta del premier Silvio Berlusconi di sostituire il ministro Giulio Tremonti nel suo governo. Lo ha reso noto oggi il Partito popolare europeo (PPE) con una nota diffusa a Bruxelles. La nota del PPE riporta in modo dettagliato le frasi pronunciate da Monti a conclusione del suo intervento stamattina a Budapest. «Sono contento di dirvi che non sto lasciando la Commissione europea», ha detto Monti a «molti amici» che, al suo arrivo a Budapest, gli esprimevano il proprio dispiacere per il fatto che avrebbe dovuto lasciare la Commissione. «Sono stato molto onorato quando il primo ministro italiano mi ha chiesto se avessi voluto entrare nel suo governo come ministro dell'economia e delle finanze», ha detto Monti, secondo quanto riferito dal PPE. «Era una proposta molto attraente e impegnativa. Ma ho spiegato al primo ministro le ragioni, che lui ha rispettato e capito completamente, del fatto che la mia preferenza è, se possibile, per continuare il mio impegno a livello europeo. Gli ho confermato che, se il premier italiano e il presidente della Commissione, mi chiedessero di impegnarmi di nuovo, sarei pronto a farlo». Monti ultimerà il suo secondo mandato come commissario Ue il prossimo 31 ottobre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie