Venerdì 24 Settembre 2021 | 15:02

NEWS DALLA SEZIONE

BRASILIA
Covid: Bolsonaro, mia moglie si è vaccinata a New York

Covid: Bolsonaro, mia moglie si è vaccinata a New York

 
ROMA
Covid: la Norvegia torna alla normalità

Covid: la Norvegia torna alla normalità

 
MADRID
Puigdemont:Sánchez, deve mettersi a disposizione dei giudici

Puigdemont:Sánchez, deve mettersi a disposizione dei giudici

 
TEL AVIV
Covid: lenta discesa casi in Israele, settembre mese letale

Covid: lenta discesa casi in Israele, settembre mese letale

 
BERLINO
Clima: Greta sfila a Berlino a 2 giorni da voto

Clima: Greta sfila a Berlino a 2 giorni da voto

 
MADRID
Eruzione Canarie: due colate attive, 240 ettari sepolti

Eruzione Canarie: due colate attive, 240 ettari sepolti

 
AOSTA
Puigdemont: PdAS, Italia complice politica fascista spagnola

Puigdemont: PdAS, Italia complice politica fascista spagnola

 
BERLINO

Clima: Greta sfila a Berlino a 2 giorni da voto

 
BRUXELLES
Sottomarini: Ue conferma vertice con Usa il 29/9

Sottomarini: Ue conferma vertice con Usa il 29/9

 
WASHINGTON
Usa: ex poliziotto che uccise Floyd ricorre in appello

Usa: ex poliziotto che uccise Floyd ricorre in appello

 
NEW YORK
Usa: commissione Camera su 6 gennaio chiama quattro ex Trump

Usa: commissione Camera su 6 gennaio chiama quattro ex Trump

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Morti e feriti per un terremoto in Turchia

Ha provocato 18 morti, tra cui 11 bambini, e 21 feriti il sisma di intensità 5 della scala Richter che alle 01:30 locali ha colpito il villaggio di Dogubeyazit (ai confini con l'Iran)
ANKARA - Ha provocato 18 morti, tra cui 11 bambini, e 21 feriti il terremoto di intensità 5 della scala Richter che alle 01:30 locali (00:30 in Italia) ha colpito il villaggio di Dogubeyazit nella provincia nordorientale di Agri (ai confini con l'Iran).
Il sisma ne avrebbe certamente provocati molti di più se l'eccezionale calura estiva non avesse spinto ieri sera gli abitanti del villaggio a cercare refrigerio sul vicino altipiano passando la notte sotto le tende in montagna.
Lo ha affermato alle Tv turche il governatore locale, Nurullah Ciakir aggiungendo che «non c'è più nessuno sotto le macerie delle case del villaggio crollate e le operazioni di ricerca sono perciò terminate».
Il governatore della provincia di Agri Huseyin Yavuzdemir ha sottolineato che molte case del villaggio sono crollate perchè non costruite secondo le regole imposte dalla particolare sismicità dell'area del triangolo Agri-Dogubeyazit-Igdir che, secondo i sismologi, è segnata in profondità dall'intreccio di due differenti linee di faglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie