Giovedì 23 Settembre 2021 | 02:39

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Usa, nel 2020 il più alto aumento di omicidi in 60 anni

Usa, nel 2020 il più alto aumento di omicidi in 60 anni

 
ROMA
Covid: Usa, ok Fda a terza dose Pfizer da 65 anni in su

Covid: Usa, ok Fda a terza dose Pfizer da 65 anni in su

 
ROMA
'Democrazia, chiave dell'Europa del futuro'

'Democrazia, chiave dell'Europa del futuro'

 
PARIGI
Eliseo, Biden e Macron si vedranno in Europa a ottobre

Eliseo, Biden e Macron si vedranno in Europa a ottobre

 
BRUXELLES
Vaccini: nuova partnership Ue-Usa, 70% copertura entro 2022

Vaccini: nuova partnership Ue-Usa, 70% copertura entro 2022

 
TRIPOLI
Libia: Haftar sospende le proprie funzioni militari

Libia: Haftar sospende le proprie funzioni militari

 
ROMA
Dipinto di Frida Kahlo all'asta valutato a 30 milioni di dollari

Dipinto di Frida Kahlo all'asta valutato a 30 milioni di dollari

 
WASHINGTON
Texas vieta la pillola abortiva dopo le 7 settimane

Texas vieta la pillola abortiva dopo le 7 settimane

 
BERLINO
Governo tedesco, abominevole omicidio commesso da no-mask

Governo tedesco, abominevole omicidio commesso da no-mask

 
MOSCA
Ucraina, primo consigliere di Zelensky scampato ad attentato

Ucraina, primo consigliere di Zelensky scampato ad attentato

 
LONDRA
Aukus: Johnson a Macron, 'ora basta'. Biden chiama Parigi

Aukus: Johnson a Macron, 'ora basta'. Biden chiama Parigi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Saddam davanti ai giudici: «il criminale è Bush»

Dichiarandosi «presidente dell'Iraq», Saddam Hussein non ha riconosciuto la validità del processo e del tribunale che lo giudicherà. La strage dei curdi? «L'ho saputo dai media». Con lui alla sbarra anche 11 gerarchi • I sette capi di accusa contro l'ex raìs

• Raid Usa a Falluja: è caccia ad al Zarqawi
• Baghdad, ferito alto funzionario delle Finanze
• Nuovo governatore Nassiriya: italiani restate
BAGHDAD - Circondato da un massiccio schieramento di sicurezza, l'ex presidente iracheno Saddam Hussein, ha raggiunto il tribunale speciale iracheno che lo giudicherà - anche - di reati quali i crimini di guerra e il genocidio dei curdi.
E' sceso in catene dall'autobus blindato e ha fatto il suo ingresso nella sala dove si è svolta l'udienza preliminare.
La corrispondente della Cnn, Christiane Amanpour, presente in aula, ha descritto Saddam - nella sua prima apparizione pubblica dopo il video del rais catturato diffuso il 14 dicembre scorso dagli americani - come «pallido, stanco, confuso, ma combattivo». E in effetti è stato un Saddam per nulla vinto quello che, con abiti civili, manette e la catena legata ai fianchi al momento in cui è entrato in aula.
S'è presentato come presidente dell'Iraq (due volte ha ripetuto «sono Saddam Hussein, il presidente dell'Iraq») e ha subito attaccato la validità dell'udienza («Questa è una messa in scena», avrebbe affermato) e ha contestato più volte l'autorità del tribunale, chiedendo in modo provocatorio quale giurisdizione avesse.
S'è difeso soltanto da due capi d'accusa su sette. Per quanto riguarda l'invasione del Kuwait, Saddam ha rifiutato di definirla tale parlando di giuste rivendicazioni territoriali e chiamando «cani» i kuwaitiani. L'ex presidente iracheno ha poi detto oggi di aver saputo del massacro di curdi di Halabja (1988) «soltanto dai media». «Il vero criminale è Bush», ha detto.
Non ha commentato - sempre secondo quanto riportato dai giornalisti presenti - gli altri cinque capi d'imputazione. Poi, quando il giudice del Tribunale speciale nell'udienza preliminare di oggi gli ha chiesto se fosse in grado di pagare un avvocato per la difesa, ha risposto: «Secondo gli americani ho milioni nascosti in Svizzera, come potrei non averne per pagarmi un avvocato?».
Infine, in segno di sfida si è rifiutato di firmare gli atti del tribunale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie