Domenica 09 Dicembre 2018 | 22:12

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Khashoggi: Riad rifiuta l'estradizione

Khashoggi: Riad rifiuta l'estradizione

 
ROMA
Gilet gialli: Macron, ho fatto cavolate

Gilet gialli: Macron, ho fatto cavolate

 
RIMBO (SVEZIA)
Yemen: colloqui su scambio prigionieri

Yemen: colloqui su scambio prigionieri

 
JOHANNESBURG
Raid su Mogadiscio, uccisi 4 al Shabaab

Raid su Mogadiscio, uccisi 4 al Shabaab

 
PARIGI
Gilet gialli: sondaggi, sono al 12%

Gilet gialli: sondaggi, sono al 12%

 
LONDRA
Londra,marcia contro 'tradimento' Brexit

Londra,marcia contro 'tradimento' Brexit

 
WASHINGTON
Russiagate: Trump, da Comey record bugie

Russiagate: Trump, da Comey record bugie

 
PARIGI
Gilet gialli: 007, 'ingerenze straniere'

Gilet gialli: 007, 'ingerenze straniere'

 
Uk Pink Floyd cancella tour in Israele

Uk Pink Floyd cancella tour in Israele

 
DUBAI
Qatar non va a summit cooperazione Golfo

Qatar non va a summit cooperazione Golfo

 
PARIGI
Gilet gialli: 'catastrofe per economia'

Gilet gialli: 'catastrofe per economia'

 

ROMA

Iraq: reduci Gb a rischio condanna

Lo dice capo inchiesta nata dopo denunce abusi in invasione 2003

Iraq: reduci Gb a rischio condanna

ROMA, 2 GEN - I militari britannici che hanno combattuto in Iraq potrebbero essere perseguiti per crimini di guerra. Lo ha detto il capo dell'inchiesta nata dopo diverse denunce di abusi. "Ci sono tanti casi significativi", ha spiegato Mark Warwick, capo dell'Iraq Historic Allegations Team, aggiungendo che l'inchiesta prende in esame oltre 1.500 casi di presunti abusi delle forze armate britanniche dall'inizio dell'invasione dell'Iraq da parte di una coalizione a guida Usa, nel 2003 per deporre Saddam Hussein.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400