Lunedì 20 Settembre 2021 | 01:57

NEWS DALLA SEZIONE

MOSCA
Russia: Depardieu vota, 'c'è democrazia, ammiro Putin'

Russia: Depardieu vota, 'c'è democrazia, ammiro Putin'

 
ROMA
Covid: India pensa di riaprire al turismo dopo anno e mezzo

Covid: India pensa di riaprire al turismo dopo anno e mezzo

 
ROMA
Bottiglia con messaggio ritrovata 37 anni dopo alle Hawaii

Bottiglia con messaggio ritrovata 37 anni dopo alle Hawaii

 
PARIGI
Funambolo percorre 600m sopra la Senna dalla Torre Eiffel

Funambolo percorre 600m sopra la Senna dalla Torre Eiffel

 
ROMA
Filippine: famoso pugile Pacquiao si candiderà a presidenza

Filippine: famoso pugile Pacquiao si candiderà a presidenza

 
WASHINGTON
'Cia segnalò presenza bimbi poco prima di raid Usa a Kabul'

'Cia segnalò presenza bimbi poco prima di raid Usa a Kabul'

 
ROMA
Pakistan: ferita e violentata bimba cristiana di 10 anni

Pakistan: ferita e violentata bimba cristiana di 10 anni

 
ROMA
In Inghilterra in arrivo 1,5 milioni di inviti per terza dose

In Inghilterra in arrivo 1,5 milioni di inviti per terza dose

 
BERLINO
Germania: domenica prossima si vota, stasera ultimo duello tv

Germania: domenica prossima si vota, stasera ultimo duello tv

 
MOSCA
Navalny, 'non siate pigri, oggi il voto conta davvero'

Navalny, 'non siate pigri, oggi il voto conta davvero'

 
TEL AVIV
Israele: Bennett, 'fatto. Catturati tutti i 6 terroristi'

Israele: Bennett, 'fatto. Catturati tutti i 6 terroristi'

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Legalizzato in Svizzera l'elisir maledetto

L'assenzio, sostanza allucinogena già utilizzata in molti paesi europei, tra cui l'Italia, ma in versioni meno pesanti che in passato, torna ad essere prodotta e commercializzata nel paese elvetico
In passato uccise decine di persone ma ispirò il talento di Baudelaire, Verlaine, Rimbaud, Toulouse-Lautrec, Van Gogh, Wilde, Picasso, Poe.
L'assenzio, l'elisir dei poeti maledetti, la «fata verde» dei pittori dal delirio folgorante e dalla creatività allucinata, è stato oggi legalizzato in Svizzera, dove era vietato dal 1908.
Proibito in Europa e negli Stati Uniti all'inizio del secolo scorso, di nuovo ammesso o comunque in circolazione negli ultimi anni sebbene in versioni meno pesanti che in passato, in Gran Bretagna, Francia, Italia, Usa, il letterario assenzio era comunque accessibile a tutti tramite internet.
In questi decenni solo in paesi, come la Spagna o la Repubblica Ceca, se ne continuava la produzione e in Svizzera prosperavano fino ad oggi i distillatori clandestini.
La versione legalizzata in Europa e da oggi ammessa anche in Svizzera è più leggera di quella che affascinò e distrusse artisti e gente comune: 80 gradi quella di un tempo, 50-55 quella di oggi, una gradazione pari alle tante grappe commercializzate e bevute nel mondo.
Unica eccezione, l'assenzio prodotto in Francia dalla biologa Marie-Claude Delahaye creatrice di un museo sull'elisir maledetto ad Auvers-sur-Oise, il villaggio in cui sono sepolti Van Gogh e suo fratello Theo (sembra che il grande pittore si tagliasse l'orecchio proprio sotto l'effetto dell'assenzio); la studiosa ha riprodotto su ricetta originale una bevanda di assenzio a 68 gradi, che vende su internet.
La sostanza che rende l'assenzio allucinogeno, scoperta da studiosi americani, si chiama thujone: agisce sul sistema nervoso fino a indurre reazioni simili all'epilessia. Oltre i 70 gradi dà euforia ma anche apparente lucidità e la sensazione di controllare la situazione.
Oggi il nuovo superalcolico è fabbricato con ingredienti parzialmente differenti, che gli danno un gusto diverso dall'antico sapore di anice.
Ma gli ingredienti sono gli stessi: la nuova formula di assenzio contiene sempre distillati di Artemisia Absinthum e Artemisia pontica, ossia le due specie di assenzio esistenti.
Anche il rituale per servirlo è quello di sempre: dopo aver versato nel bicchiere una dose di liquore e ghiaccio, si mette una zolletta di zucchero su un cucchiaino d'argento traforato e vi si versa sopra lentamente acqua fresca. Il contenuto del bicchiere si tinge di verde smeraldo, e l'atmosfera «maudit» è garantita.
L'epoca d'oro dell'assenzio fu la Belle Époque della Parigi a cavallo del secolo, quando scorreva a fiumi nei bistrò e nei cafè chantant.
Di recente in Francia ma anche in Inghilterra, Italia (dove sono in vendita le caramelle «fatina verde» all'assenzio) Stati Uniti, il richiamo di quello che fu l'elisir degli artisti è tornato fortissimo. E da oggi anche in Svizzera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie