Sabato 16 Febbraio 2019 | 23:12

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Nuovo vandalismo su tomba Marx a Londra

Nuovo vandalismo su tomba Marx a Londra

 
CARACAS
Guaidò proclama 23/2 protesta nazionale

Guaidò proclama 23/2 protesta nazionale

 
PARIGI
Gilet gialli, insulti a filosofo ebreo

Gilet gialli, insulti a filosofo ebreo

 
ROMA
'Impegno tutela italiani con Brexit'

'Impegno tutela italiani con Brexit'

 
BARCELLONA
Corteo per innocenza 12 leader catalani

Corteo per innocenza 12 leader catalani

 
PARIGI
Scontro gilet gialli, evacuata Invalides

Scontro gilet gialli, evacuata Invalides

 
MOSCA
Crolla ateneo Russia, 'persone sepolte'

Crolla ateneo Russia, 'persone sepolte'

 
MOSCA
Siria: Russia, creare corridoi umanitari

Siria: Russia, creare corridoi umanitari

 
KANO (NIGERIA)
Nigeria: voto presidenziali slitta al 23

Nigeria: voto presidenziali slitta al 23

 
BERLINO
Merkel a Usa,'auto ue non sono pericolo'

Merkel a Usa,'auto ue non sono pericolo'

 
BERLINO
Merkel, 'Russia resta nostro partner'

Merkel, 'Russia resta nostro partner'

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

George W. Bush: s'è dimesso il direttore della Cia

Dopo 33 mesi passati nella bufera, il direttore della Cia, George Tenet, ha lasciato il suo incarico. A comunicare la notizia è stato il presidente americano in persona
WASHINGTON - Alla fine ha ceduto: dopo 33 mesi passati nella bufera, il direttore della Cia, George Tenet, ha lasciato il suo incarico. A comunicare la notizia è stato il presidente americano George W. Bush in persona, in una conferenza stampa alla Casa Bianca convocata in fretta e furia.
«Mi ha spiegato che vuole dimettersi per ragioni personali», ha spiegato Bush, e «io gli ho detto che mi dispiace che se ne vada. Ha fatto un lavoro eccellente». Tenet, ha proseguito, «è proprio il genere di funzionario pubblico con cui si vorrebbe lavorare. Ha servito il Paese per sette anni. E' stato un direttore dell'agenzia forte e abile. E' stato un forte leader nella guerra contro il terrorismo».
Ora «vorrei far arrivare la mia benedizione a George e alla sua famiglia», ha detto ancora Bush, «sarà felice di lavorare ancora con lui per il tempo che resta e gli auguro il meglio».
Tenet, alla guida della Cia dal 1997, resterà al suo posto fino a metà luglio. L'incarico di direttore 'ad interim' sarà assunto dall'attuale vice John McLaughlin.
Per l'ormai dimissionario capo dello spionaggio americano gli ultimi due anni e mezzo e più sono stati molto, molto complicati. Dopo gli attentati dell'11 settembre 2001 Tenet è finito nella bufera per non aver essere riuscito, con i suoi uomini, a impedire gli attacchi di al Qaeda. La sua posizione si è aggravata quando è stato appurato che in Iraq non c'era nessuna traccia degli arsenali di sterminio che la Cia aveva denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400