Mercoledì 19 Settembre 2018 | 09:38

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Yawar sarà il presidente dell'Iraq

Adnan Pachachi si era dimesso dopo che era stato scelto dal Consiglio di governo provvisorio iracheno e dalle forze della coalizione. Ha prevalso la volontà degli iracheni. Esplosioni in città durante i lavori
BAGHDAD - Ghazi Yawar è stato nominato presidente dell'Iraq, ha detto il consiglio di governo provvisorio iracheno.
Il capo tribale Ghazi Yawar è stato scelto come presidente dell'Iraq dal consiglio di governo provvisorio iracheno, e questa scelta è stata accettata dalla coalizione dopo che la persona scelta poco prima, Adnan Pachachi, aveva rifiutato, ha affermato Nassir Charderchi, membro del consiglio di governo provvisorio iracheno.
Mentre il tecnocrate iracheno Thamir Ghadhban è stato scelto come ministro del Petrolio nel nuovo governo iracheno che dovrà prendere il potere dopo il 30 giugno. Lo hanno detto fonti del ministero. Ghadhban, candidato favorito degli Stati Uniti, ha una lunga esperienza nel campo dell'industria petrolifera.
Intanto, mentre si svolgono i lavori, continuano le esplosioni. Se ne sono sentite almeno quattro, forse colpi di mortaio, sono state udite provenire dalla zona verde di Baghdad che ospita installazioni americane e dove si sta svolgendo la riunione per il nuovo governo iracheno.

Pachachi, 81 anni, sunnita, ex ministro degli esteri, era stato scelto dal Consiglio di governo provvisorio iracheno e dalle forze della coalizione che occupa l'Iraq, dopo numerose riunioni nelle quali non era ancora stato trovato un accordo. Pachachi è stato il candidato di sempre degli Stati Uniti e dell'inviato delle Nazioni Unite Lakhdar Brahimi, mentre gli iracheni avrebbero voluto alla guida del nuovo stato Ghazi al Yawar, un altro sunnita. La scelta di Pachachi è giunta dopo l'incontro tra il Consiglio di governo transitorio iracheno e l'amministratore americano Paul Bremer, convocato proprio per affrontare la questione del nuovo governo di Baghdad e della presidenza dell'Iraq. Ma poi le dimissioni hanno sancito la sua definitiva uscita di scena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Nucleare, Trump: da Kim ok a ispettori

Nucleare, Trump: da Kim ok a ispettori

 
Kim-Moon: accordo per 'ridurre tensioni'

Kim-Moon: accordo per 'ridurre tensioni'

 
Minacce morte a accusatrice di Kavanaugh

Minacce morte a accusatrice di Kavanaugh

 
Pedofilia, maxi indennizzo da diocesi NY

Pedofilia, maxi indennizzo da diocesi NY

 
Piano Trump contro attacchi biologici

Piano Trump contro attacchi biologici

 
Molestie, protesta dipendenti McDonald's

Molestie, protesta dipendenti McDonald's

 
Malori coppia a Salisbury 'non sospetti'

Malori coppia a Salisbury 'non sospetti'

 
Trump: Usa spennati da tutti,anche da Ue

Trump: Usa spennati da tutti,anche da Ue

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS