Venerdì 18 Gennaio 2019 | 06:02

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Nessuna delegazione Usa a Davos

Nessuna delegazione Usa a Davos

 
ISTANBUL
Turchia espelle reporter olandese

Turchia espelle reporter olandese

 
MADRID
Spagna, 'fiduciosi bimbo nel pozzo vivo'

Spagna, 'fiduciosi bimbo nel pozzo vivo'

 
BELGRADO
Bagno di folla per Putin a Belgrado

Bagno di folla per Putin a Belgrado

 
Morta 'nonna di Lesbo', aiutava migranti

Morta 'nonna di Lesbo', aiutava migranti

 
LONDRA
May pronta a usare militari con no deal

May pronta a usare militari con no deal

 
ROMA
India: guru condannato all'ergastolo

India: guru condannato all'ergastolo

 
LONDRA
Principe Filippo guidava auto capovolta

Principe Filippo guidava auto capovolta

 
NEW YORK
Wsj, 'Trump pensa abbassare dazi a Cina'

Wsj, 'Trump pensa abbassare dazi a Cina'

 
WASHINGTON
Trump cancella viaggio estero di Pelosi

Trump cancella viaggio estero di Pelosi

 
LONDRA
Gb: incidente auto per principe Filippo

Gb: incidente auto per principe Filippo

 

Scoperta cellula Al Qaida a Madrid

La Polizia spagnola ha arrestato nelle ultime ore cinque persone, uno di nazionalità spagnola e 4 algerini, accusate di far parte di una cellula di appoggio di al Qaida
MADRID - La Polizia spagnola ha arrestato nelle ultime ore cinque persone, uno di nazionalità spagnola e 4 algerini, accusate di far parte di una cellula di appoggio di al Qaida. Lo rendono noto oggi fonti della polizia.
Si esclude che i detenuti, due dei quali arrestati a Barcellona, uno a Madrid, uno a Bilbao ed uno a Castro Urdiales, in Cantabria (nord), abbiano alcun legame con le stragi dell'11 marzo a Madrid, ma la cellula potrebbe essere legata agli attentati dell'11 settembre.
I detenuti sono accusati di aver fornito infrastruttura, appoggio e documentazione falsa ad attivisti di gruppi terroristici, così come di portare avanti un lavoro di reclutamento di miliziani, da inviare in Iraq per la jihad, la guerra santa.
I cinque arresti avvengono nell'ambito dell'operazione «Datil», del novembre del 2001, quando fu sgominata la cosiddetta cellula spagnola di Al Qaida.
Il giudice Baltazar Garzon, che si è occupato dell'operazione che ha coinvolto nel settembre dell'anno passato 35 persone, fra le quali Osama Bin Laden.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400