Giovedì 16 Settembre 2021 | 22:02

NEWS DALLA SEZIONE

COPENAGHEN
Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

 
Greece reports big drop in migration numbers

Greece reports big drop in migration numbers

 
ROMA
Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

 
Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

 
MADRID
Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

 
BOLZANO
Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

 
BOLOGNA
Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

 
ROMA
Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

 
LONDRA
Gb: media, dopo rimpasto Johnson mira a voto anticipato nel 2023

Gb: media, dopo rimpasto Johnson mira a voto anticipato nel 2023

 
ROMA
Ecuador: Lasso nomina nuovi ministri Agricoltura e Welfare

Ecuador: Lasso nomina nuovi ministri Agricoltura e Welfare

 
MADRID
Spagna: allerta su isola di La Palma per attività vulcanica

Spagna: allerta su isola di La Palma per attività vulcanica

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

PECHINO

Tienanmen: Hong Kong riapre online museo dedicato a vittime

Era stato chiuso a poche ore dalle commemorazioni del 4 giugno

Tienanmen: Hong Kong riapre online museo dedicato a vittime

PECHINO, 04 AGO - Il museo di Hong Kong dedicato alle vittime delle vicende sanguinose di piazza Tienanmen riapre nella modalità online, dopo la chiusura decisa dalle autorità locali a poche ore dalle ultime commemorazioni, quelle del 4 giugno per la mancanza di alcune autorizzazioni. Il progetto virtuale, denominato "8964 Museum" riprendendo la data della strage di Pechino nel 1989, è lo sviluppo dell'iniziativa di crowdfunding lanciata dalla Hong Kong Alliance in Support of Patriotic Democratic Movements of China, l'associazione che da 30 anni organizza la veglia annuale in ricordo delle vittime. "Speriamo che questo pezzo di storia possa passare alla prossima generazione con l'aiuto del museo online", ha affermato il portavoce dell'associazione Leung Kam-wai, citato dal South China Morning Post, aggiungendo che il server che ospiterà usato si trova fuori dai confini dell'ex colonia britannica, alle prese ora con una stretta sempre più forte da parte di Pechino sui diritti e le libertà. Il progetto è costato 1,7 milioni di dollari di Hong Kong (circa 200mila dollari) euro) grazie al sostegno di 1.186 donator, avvalendosi della collaborazione di studiosi e accademici esperti dei movimenti sociali cinesi, come Perry Link della University of California, e Jean-Philippe Beja, del Center for International Studies and Research della Sciences Po di Parigi. Il museo offre una cronologia degli eventi delle proteste studentesche pro-democrazia del 1989 a Pechino, della repressione e delle conseguenze, dedicando un capitolo al ruolo di Hong Kong nel supporto ai movimenti studenteschi cinesi e alle veglie di commemorazione che si sono tenute nella città dal 1990. Tra i reperti esposti, ci sono anche proiettili sparati durante la repressione delle proteste pro-democrazia di Pechino, occhiali indossati dalle vittime e striscioni portati dai manifestanti. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie