Martedì 28 Settembre 2021 | 17:40

NEWS DALLA SEZIONE

SARAJEVO
Migranti: Bosnia, nuovo rogo nel campo di Lipa

Migranti: Bosnia, nuovo rogo nel campo di Lipa

 
BOGOTÀ
Colombia: morto dopo un raid il capo della guerriglia Eln

Colombia: morto dopo un raid il capo della guerriglia Eln

 
MOSCA
Mosca apre nuova indagine per estremismo contro Navalny

Mosca apre nuova indagine per estremismo contro Navalny

 
WASHINGTON
Obama, tassare ricchi come me per finanziare agenda Biden

Obama, tassare ricchi come me per finanziare agenda Biden

 
MADRID
Spagna: governo Sánchez approva l'aumento del salario minimo

Spagna: governo Sánchez approva l'aumento del salario minimo

 
BOLOGNA
Zaki: Amnesty Italia, rinvio lungo che sa di punizione

Zaki: Amnesty Italia, rinvio lungo che sa di punizione

 
MANSURA
Zaki portato nella gabbia degli imputati in manette

Zaki portato nella gabbia degli imputati in manette

 
SASSARI
Puigdemont: sit-in indipendentisti sardi il 4/10 a Sassari

Puigdemont: sit-in indipendentisti sardi il 4/10 a Sassari

 
PECHINO
Cina, la Nato non è stata e non sarà avversario in futuro

Cina, la Nato non è stata e non sarà avversario in futuro

 
ROMA
Afghanistan: Bbc, giudici donna minacciate dai talebani

Afghanistan: Bbc, giudici donna minacciate dai talebani

 
LONDRA
Gb: crisi della benzina fa salire i prezzi ai distributori

Gb: crisi della benzina fa salire i prezzi ai distributori

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

LONDRA

In Gb parrucchieri green usano capelli per pulire gli oceani

L'iniziativa di un collettivo per eliminare petrolio dai mari

In Gb parrucchieri green usano capelli per pulire gli oceani

LONDRA, 24 LUG - Un collettivo di ambientalisti sta incoraggiando i parrucchieri di tutto il Regno Unito a riciclare i capelli per ripulire gli sversamenti di petrolio in mare, produrre compost o generare energia. Fry Taylor, uno dei fondatori del Green Salon Collective, mostra come utilizzare i capelli per realizzare filtri anti-inquinamento nel suo salone dell'est di Londra. Versa dell'acqua in un serbatoio, poi vi aggiunge olio per motori e infine srotola una rete di cotone che imbottisce di capelli. Una volta completato il filtro, lo fa scivolare sulla superficie dell'acqua inquinata e pochi secondi dopo è di nuovo pulita. "I capelli assorbono naturalmente l'olio e lo trattengono", spiega. Secondo gli esperti, un chilogrammo di capelli assorbe fino a 8 litri di petrolio. L'idea di usarli come filtri disinquinanti arriva dagli Stati Uniti ed è stata sperimentata in tutto il mondo per assorbire il petrolio in mare, come durante la marea nera causata dall'affondamento di una petroliera giapponese al largo di Mauritius nel luglio 2020. In un anno, 600 saloni nel Regno Unito e in Irlanda hanno aderito al collettivo, che ha raccolto circa 500 chili di capelli. Sono stati usati per ripulire corsi d'acqua, una fuoriuscita di petrolio in Irlanda del Nord a maggio e per il compostaggio. Il collettivo ha anche raccolto 3,5 tonnellate di metallo per essere riciclato. E ora spera di esportare il modello su larga scala in altri paesi europei. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie