Venerdì 17 Settembre 2021 | 10:11

NEWS DALLA SEZIONE

MOSCA
Russia: seggi aperti in tutto il Paese, si vota fino al 19

Russia: seggi aperti in tutto il Paese, si vota fino al 19

 
ROMA
Di Maio, il G20 sull'Afghanistan si farà

Di Maio, il G20 sull'Afghanistan si farà

 
PECHINO
Spazio: rientrati astronauti cinesi dopo missione record

Spazio: rientrati astronauti cinesi dopo missione record

 
COPENAGHEN
Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

 
Greece reports big drop in migration numbers

Greece reports big drop in migration numbers

 
ROMA
Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

 
Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

 
MADRID
Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

 
BOLZANO
Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

 
BOLOGNA
Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

 
ROMA
Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

WASHINGTON

Cuba: Diaz Canel, Usa vogliono provocare disordini sociali

Washington, no a violenza. Mosca, evitare ingerenze esterne

Cuba: Diaz Canel, Usa vogliono provocare disordini sociali

WASHINGTON, 12 LUG - Il presidente cubano Miguel Diaz-Canel ha accusato gli Stati Uniti di voler provocare disordini sociali nell'isola, dove negli ultimi giorni c'è stata una escalation di protesta, sfociata in scontri e arresti. Ieri sera il consigliere per la Sicurezza degli Stati Uniti, Jake Sullivan aveva messo in guardia Cuba contro qualunque uso della violenza per reprimere i manifestanti. Una affermazione subito respinta dal ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez, secondo il quale "Sullivan non ha autorità politica e morale per parlare di Cuba. Oggi Mosca ha lanciato un monito contro qualsiasi "interferenza esterna" e anche il presidente messicano Andres Manuel Lopez Obrador ha esortato a respingere "ogni tentazione interventista", offrendo anche di inviare degli aiuti a L'Avana. Miguel Díaz-Canel ha chiamato direttamente in causa gli Stati Uniti in un discorso dal palazzo presidenziale, sottolineando che evidentemente "i 60 anni della rivoluzione cubana hanno dato loro molto fastidio, tanto da spingere (la Casa Bianca) ad aumentare le pressioni nei nostri confronti". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie