Martedì 03 Agosto 2021 | 18:35

NEWS DALLA SEZIONE

LONDRA
Continua calo dei contagi in Gb, ma 138 morti

Continua calo dei contagi in Gb, ma 138 morti

 
LONDRA
Anche la Scozia abolisce le ultime restrizioni

Anche la Scozia abolisce le ultime restrizioni

 
BRASILIA
Amazzonia: gli incendi sono calati del 26% a luglio

Amazzonia: gli incendi sono calati del 26% a luglio

 
KOMANDA
Congo: almeno 16 civili morti in attacco dei ribelli

Congo: almeno 16 civili morti in attacco dei ribelli

 
NEW YORK
I 40 anni di Meghan Markle, niente mega party per compleanno

I 40 anni di Meghan Markle, niente mega party per compleanno

 
WASHINGTON
Ny introduce pass per palestre e ristoranti

Ny introduce pass per palestre e ristoranti

 
BERLINO
Germania:Verdi vogliono ministero del Clima con diritto veto

Germania:Verdi vogliono ministero del Clima con diritto veto

 
BRUXELLES
Ungheria evoca uscita Ue quando dovrà contribuire a budget

Ungheria evoca uscita Ue quando dovrà contribuire a budget

 
BRUXELLES
Attacco hacker: Ue, prendiamo questione molto sul serio

Attacco hacker: Ue, prendiamo questione molto sul serio

 
ROMA
Covid: capo medici Giappone, serve stato emergenza nazionale

Covid: capo medici Giappone, serve stato emergenza nazionale

 
Afghanistan:40 civili morti in combattimenti a Lashkar Gah

Afghanistan:40 civili morti in combattimenti a Lashkar Gah

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
PotenzaLa curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
MateraEditoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
TarantoEditoria
Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

 
BariIl caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
Homeeditoria
Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

 

i più letti

LONDRA

Covid: primo faccia a faccia regina-BoJo da inizio pandemia

La sovrana torna a ricevere il primo ministro in udienza

Covid: primo faccia a faccia regina-BoJo da inizio pandemia

LONDRA, 23 GIU - La regina Elisabetta, 95 anni, è tornata a ricevere oggi di persona Boris Johnson, nella tradizionale udienza del mercoledì con il primo ministro, per la prima volta dall'inizio dell'emergenza Covid nel Regno Unito oltre un anno fa. A partire dal 25 marzo 2020 gli incontri si erano svolti a distanza, per telefono, per ragioni precauzionali, ulteriormente rafforzate sullo sfondo del grave contagio subito dal premier Tory prima della Pasqua dell'anno scorso. Il faccia a faccia si è tenuto regolarmente a Buckingham Palace, a conferma di un progressivo ritorno alla normalità, malgrado la sovrana resti per prudenza alloggiata nel più riparato Castello di Windsor da ormai molti mesi. Ed è stato pure il primo incontro fra i due a quattr'occhi dopo la morte nel marzo scorso del quasi centenario principe Filippo, per oltre 7 decenni consorte e punto d'appoggio di Sua Maestà. Sia Elisabetta II sia Johnson hanno ricevuto la doppia dose di vaccino anti-Covid in un Paese dove le somministrazioni restano a livello record in Europa: con 75 milioni di dosi complessive inoculate e oltre il 60% dell'intera popolazione adulta pienamente vaccinata. Il via libera all'incontro arriva inoltre sulla scia degli ultimi dati britannici aggiornati - ancor più positivi del precedenti - sull'elevata efficacia analoga dei vaccini Pfizer e AstraZeneca contro l'emergente variante Delta (ex indiana) del virus: superiore al 90% dopo la doppia dose e pari a un 75% di riduzione del rischio di ricovero ospedaliero già dopo una prima dose. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie