Sabato 15 Maggio 2021 | 03:06

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Afghanistan: governo e talebani a Doha per colloqui pace

Afghanistan: governo e talebani a Doha per colloqui pace

 
ROMA
Afghanistan: governo e talebani a Doha per colloqui pace

Afghanistan: governo e talebani a Doha per colloqui pace

 
RAMALLAH
Ministero Sanità, 10 uccisi e 150 feriti in Cisgiordania

Ministero Sanità, 10 uccisi e 150 feriti in Cisgiordania

 
LONDRA
Johnson,accelerazione seconde dosi contro variante indiana

Johnson,accelerazione seconde dosi contro variante indiana

 
LONDRA
Gb: stop a reclusione cittadini Ue fermati alla frontiera

Gb: stop a reclusione cittadini Ue fermati alla frontiera

 
Tensione sulla Linea Blu tra Libano e Israele, 2 feriti

Tensione sulla Linea Blu tra Libano e Israele, 2 feriti

 
WASHINGTON
New York un far west, 505 tra morti e feriti da inizio anno

New York un far west, 505 tra morti e feriti da inizio anno

 
ROMA
Di Maio,ok turisti Usa-Canada-Giappone con voli Covid free

Di Maio,ok turisti Usa-Canada-Giappone con voli Covid free

 
TEL AVIV
Israele: tank sparano colpi avvertimeto su confine Libano

Israele: tank sparano colpi avvertimeto su confine Libano

 
ROMA
Onu, cessino immediatamente le ostilità a Gaza e in Israele

Onu, cessino immediatamente le ostilità a Gaza e in Israele

 
LONDRA
Covid: contagi Gb calano ancora, solo 0,07% popolazione

Covid: contagi Gb calano ancora, solo 0,07% popolazione

 

Il Biancorosso

L'intervista
Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDibattito
Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

 
LecceL'iniziativa
Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

 
TarantoEx Ilva
«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

 
LecceTurismo
Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

 
Brindisila denuncia
Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 

i più letti

CITTÀ DEL MESSICO

Messico, il governo si scusa coi Maya: commessi terribili abusi

Cerimonia con López Obrador e omologo guatemalteco Giammattei

Messico, il governo si scusa coi Maya: commessi terribili abusi

CITTÀ DEL MESSICO, 03 MAG - Il governo del Messico ha ufficialmente presentato le sue scuse al popolo indigeno Maya, per i torti commessi contro di loro dopo la conquista spagnola. Queste scuse, che coincidono con i 500 anni della Conquista, sono state formulate ieri su iniziativa del presidente messicano Andrés Manuel López Obrador e del suo omologo guatemalteco Alejandro Giammattei nel comune di Felipe Carrillo Puerto, nello stato sudorientale di Quintana Roo. "Ci scusiamo con il popolo Maya per i terribili abusi commessi da individui e potenze nazionali e straniere durante la conquista, i tre secoli di dominio coloniale e i due secoli di Messico indipendente", ha detto López Obrador riferendosi in particolare alla Guerra delle caste del XIX secolo. Durante la cerimonia, il governo messicano ha riconosciuto inoltre il razzismo e la discriminazione che questa minoranza etnica soffre ancora, due secoli dopo l'indipendenza del Paese. La costruzione del Treno Maya, progetto di punta dell'attuale governo messicano, è stata menzionata durante la cerimonia e ha attirato fischi da parte dei residenti. Nel giugno 2020, Lopez Obrador ha dato il via libera alla costruzione della linea lunga 1.500 chilometri che dovrebbe attraversare diverse parti della penisola dello Yucatan, dove si trova la località di Cancun. Diverse organizzazioni rifiutano però il progetto, sostenendo che causerà danni all'ambiente e a diverse comunità indigene in questa regione. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie