Sabato 17 Aprile 2021 | 06:42

NEWS DALLA SEZIONE

OTTAWA
Covid, Ontario prolunga lockdown e chiude i confini

Covid, Ontario prolunga lockdown e chiude i confini

 
La Cia nel 1960 voleva assassinare Raul Castro

La Cia nel 1960 voleva assassinare Raul Castro

 
TUNISI
Naufragio in Tunisia: Unhcr-Oim, 41 cadaveri recuperati

Naufragio in Tunisia: Unhcr-Oim, 41 cadaveri recuperati

 
WASHINGTON
Olimpiadi: Suga, determinati a organizzarle quest'estate

Olimpiadi: Suga, determinati a organizzarle quest'estate

 
ROMA
Birmania: opposizioni creano governo ombra,c'è anche Suu Kyi

Birmania: opposizioni creano governo ombra,c'è anche Suu Kyi

 
ROMA
Centinaia di 30enni in fila in Lettonia per AstraZeneca

Centinaia di 30enni in fila in Lettonia per AstraZeneca

 
BOLZANO
Covid: Kurz, riaperture in Austria grazie a 'turbo vaccini'

Covid: Kurz, riaperture in Austria grazie a 'turbo vaccini'

 
BERLINO
Merkel si è vaccinata con AstraZeneca

Merkel si è vaccinata con AstraZeneca

 
MADRID
Spagna: 31 anni a uno degli autori di uno stupro di gruppo

Spagna: 31 anni a uno degli autori di uno stupro di gruppo

 
WASHINGTON
Sondaggio, Biden verso primi 100 giorni col 59% di consenso

Sondaggio, Biden verso primi 100 giorni col 59% di consenso

 
ROMA
Azerbaigian, 'rilasciati tutti prigionieri di guerra armeni'

Azerbaigian, 'rilasciati tutti prigionieri di guerra armeni'

 

Il Biancorosso

Serie C
Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il "re" della serie D

Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il «re» della serie D

 

NEWS DALLE PROVINCE

Newsweekl'iniziativa
Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

 
Tarantola protesta
Mittal Taranto, presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

Mittal Taranto, sciopero e presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

 
Leccel'esposto
Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

 
PotenzaL'intervento
Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «No si perda neanche un posto di lavoro»

Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «Non si perda neanche un posto di lavoro»

 
Foggiala denuncia
Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

 
Batla decisione
Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

 
BasilicataEconomia
Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

 
Brindisial Perrino
Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

 

i più letti

BERLINO

Covid: Merkel, pandemia rischia di annullare conquiste donne

Tra esigenze di assistenza familiare e lavori a rischio

Covid: Merkel, pandemia rischia di annullare conquiste donne

BERLINO, 06 MAR - La pandemia di Covid-19 rischia di rallentare i progressi sull'uguaglianza di genere, poiché le donne svolgono la maggior parte dei compiti di cura dei bambini costretti in in casa e dei lavori a rischio, anche in ambito sanitario. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel. "Dobbiamo assicurarci che la pandemia non ci porti a ricadere in vecchi modelli di genere che pensavamo di aver superato", ha detto la Merkel in un video messaggio diffuso in vista della Giornata internazionale della donna dell'8 marzo. Le donne - ha aggiunto - sono state colpite in modo sproporzionato dall'emergenza, pur essendo sottorappresentate nei ruoli decisionali. "Più del 75 per cento di coloro che lavorano nel settore sanitario è rappresentato da donne - ha ricordato - dagli studi medici agli ospedali, dai laboratori alle farmacie", ha detto Merkel - eppure le donne rappresentano appena il 30 per cento delle posizioni dirigenziali in quelle aree. "Non può essere che le donne sostengano in larga misura la nostra società, ma allo stesso tempo non siano ugualmente coinvolte in importanti decisioni politiche, economiche e sociali", ha aggiunto. La Merkel ha accolto con favore la recente legislazione che impone alle società tedesche quotate di includere più donne nei loro consigli esecutivi. Ma ha detto che si dovrebbe fare di più per sostenere le donne, anche attraverso l'aumento delle strutture per l'infanzia e la parità di retribuzione. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie