Sabato 06 Marzo 2021 | 05:20

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON
Usa, scontro Trump-Biden su immigrazione al confine col Messico

Usa, scontro Trump-Biden su immigrazione al confine col Messico

 
مارس 5
Somalia: media, autobomba in ristorante a Mogadiscio

Somalia: media, autobomba in ristorante a Mogadiscio

 
BRUXELLES
Usa-Ue: von der Leyen, dazi Airbus-Boeing sospesi per 4 mesi

Usa-Ue: von der Leyen, dazi Airbus-Boeing sospesi per 4 mesi

 
PARIGI
Notre-Dame: mille querce per ricostruire la guglia

Notre-Dame: mille querce per ricostruire la guglia

 
MADRID
Spagna: re va in Catalogna, governo regionale non lo riceve

Spagna: re va in Catalogna, governo regionale non lo riceve

 
ROMA
Libano: cresce rabbia per carovita, quarto giorno proteste

Libano: cresce rabbia per carovita, quarto giorno proteste

 
La cerimonia
Di Maio e Rama a Bari per il trentennale degli sbarchi da Albania: «Orgogliosi della Puglia»

Di Maio e Rama a Bari per il trentennale degli sbarchi dall'Albania: «Orgogliosi della Puglia»

 
WASHINGTON
Usa: sondaggio, 60% approva il lavoro di Biden

Usa: sondaggio, 60% approva il lavoro di Biden

 
WASHINGTON
Usa: assalto Congresso? 'Sciamano', non fu attacco a nazione

Usa: assalto Congresso? 'Sciamano', non fu attacco a nazione

 
ROMA
Vaccini: Oms, produttori rinuncino a profitti brevetti

Vaccini: Oms, produttori rinuncino a profitti brevetti

 
LONDRA
Gb: segnali positivi, Filippo lascia ospedale cardiologico

Gb: segnali positivi, Filippo lascia ospedale cardiologico

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNuove proposte
Il foggiano Gaudiano trionfa a Sanremo Giovani

Sanremo 2021, il foggiano Gaudiano trionfa nella categoria giovani

 
BariMisure restrittive
Covid 19 a Bari, stop all'asporto dalle 18 nei fine settimana: l'ordinanza

Covid Bari, stop all'asporto nei fine settimana a partire dalle 18: l'ordinanza

 
PotenzaL'idea
Basilicata, nozze in zona rossa: gli invitati ricevono il pranzo a casa

Basilicata, nozze in zona rossa: gli invitati ricevono il pranzo a casa

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
LecceLa curiosità
Le si rompono le acque e partorisce di notte in treno: il bimbo nasce sull'Intercity Torino-Lecce

Le si rompono le acque e partorisce di notte in treno: il bimbo nasce sull'Intercity Torino-Lecce

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

CARACAS

Venezuela: Guaidó due anni fa si autoproclamava presidente

Ma la ricorrenza non è stata celebrata dall'opposizione

Venezuela: Guaidó due anni fa si autoproclamava presidente

CARACAS, 23 GEN - Due anni fa, il 23 gennaio 2019, il leader dell'opposizione e presidente dell'Assemblea nazionale (An), Juan Guaidó, si autoproclamava presidente ad interim del Venezuela, ricevendo il sostegno degli Usa, della Organizzazione degli Stati americani (Osa), di moltissimi Paesi latinoamericani e di quasi tutti i Paese dell'Unione europea (Ue). Suo obiettivo fu di "porre fine alla dittatura" del presidente "illegittimo" Nicolás Maduro e di avviare una transizione verso la democrazia con la realizzazione di libere elezioni. Allo scadere del secondo anno di questa impresa, tuttavia, Maduro continua ad avere, nonostante durissime sanzioni imposte dagli Usa e il congelamento di importanti risorse finanziarie, il controllo delle istituzioni, avendo potuto anche insediare un Parlamento a lui favorevole il 6 dicembre scorso. Guaidó è sceso in piazza oggi a Maracaibo per una protesta mostrando cartelli di sostegno a bambini e anziani che "muoiono di fame", ma senza esplicito riferimenti a quel 23 gennaio. Il leader oppositore può ancora vantare un ampio sostegno della comunità internazionale. Il segretario di Stato di Joe Biden, Antony J. Blinken, ha ribadito l'appoggio a Guaidó in una testimonianza in Senato, aggiungendo che la politica di Trump "ovviamente" non ha raggiunto in Venezuela gli obiettivi voluti. E anche la Ue ha modificato la sua posizione, sottolineando il ruolo di Guaidó, non più come presidente ad interim, ma come "importante leader oppositore". Intervistato dalla Voz de America, il politologo Ricardo Ríos ha detto che la proclamazione di Guaidó come presidente ad interim "fu una giocata di laboratorio" che ha generato aspettative, "creando i presupposti per un possibile negoziato". Ma il 'progetto Guaidó ha poi perso l'appoggio della piazza, per gli errori del 30 aprile 2019, "quando guidò un tentativo di rovesciare con le armi Maduro che fini con la maggior parte dei promotori arrestati o fuggiti in esilio".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie