Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 15:44

NEWS DALLA SEZIONE

LONDRA
Covid: Gb mette al bando collegamenti con 22 Paesi

Covid: Gb mette al bando collegamenti con 22 Paesi

 
PARIGI
Francia, governo pensa a terzo lockdown rigido

Francia, governo pensa a terzo lockdown rigido

 
ROMA
Covid: mancano dosi, Madrid sospende vaccinazioni

Covid: mancano dosi, Madrid sospende vaccinazioni

 
IL CAIRO
Zaki: attivisti, il primo febbraio la prossima udienza

Zaki: attivisti, il primo febbraio la prossima udienza

 
BRUXELLES
Nato: Stoltenberg a Biden,Usa-Europa insieme preservano pace

Nato: Stoltenberg a Biden,Usa-Europa insieme preservano pace

 
MOSCA

'Perquisizione in casa di Navalny'

 
ROMA
Giorno memoria: Gentiloni, libertà e umanità non negoziabili

Giorno memoria: Gentiloni, libertà e umanità non negoziabili

 
ROMA
Giorno Memoria: Di Maio, tenere vivo il ricordo della Shoah

Giorno Memoria: Di Maio, tenere vivo il ricordo della Shoah

 
BRUXELLES
Fonti, Ue contesta Astrazeneca, si pubblichi contratto

Fonti, Ue contesta Astrazeneca, si pubblichi contratto

 
GINEVRA
L'Onu chiede 100 mln dlr per migranti nel mar Mediterraneo

L'Onu chiede 100 mln dlr per migranti nel mar Mediterraneo

 
MOSCA
Il Parlamento russo ratifica estensione trattato New Start

Il Parlamento russo ratifica estensione trattato New Start

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
TarantoMaglia nera
Allarme del Sappe: il carcere di Taranto è il più affollato d'Italia

Allarme del Sappe: il carcere di Taranto è il più affollato d'Italia

 
BariL'evento
Giornata della Memoria, Frediano Sessi domani sarà ospite del Comune di Giovinazzo

Giornata della Memoria, Frediano Sessi domani sarà ospite del Comune di Giovinazzo

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, 76 nuovi positivi e nessun decesso

Coronavirus Basilicata, 76 nuovi positivi e nessun decesso

 
BrindisiIl caso
Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

 

RABAT

Marocco, tribunale scioglie associazione piloti di linea

Compagnia di bandiera accusa: 'Faceva attività sindacale'

Marocco, tribunale scioglie associazione piloti di linea

RABAT, 28 NOV - Il tribunale di Casablanca ha sciolto l'Ampl, Associazione marocchina dei piloti di linea. La sentenza chiude un organismo di categoria che esisteva da 49 anni e che, secondo le accuse della Royal Air Maroc, compagnia di bandiera, "faceva attività sindacale, in contraddizione con la sua natura di associazione di categoria". L'Ampl, forte dei suoi 469 iscritti, ha annunciato ricorso. La battaglia tra Ram e associazione risale ad agosto, quando per la crisi economica dovuta alla pandemia di Coronavisrus la compagnia lascia a casa 65 piloti. L'Ampl invita gli iscritti a incrociare le braccia. Il 14 settembre scatta la denuncia: Ram chiede lo scioglimento dell'associazione nata nel 1971 e di conseguenza pretende che siano annullati tutti gli accordi e le convenzioni siglati tra le parti. Lo statuto dell'Ampl prevede come oggetto dell'associazione "attività culturale, sportiva e sociale", una ragione sociale che, secondo l'accusa "non dà titolo per rappresentare i lavoratori né di negoziare per loro conto". L'associazione sarebbe andata dunque oltre il proprio campo d'azione, fino a "chiamare allo sciopero" e a "elaborare documenti rivendicativi", prerogative, concorda ora il giudice di primo grado "riservate al sindacato". La notizia ha destato stupore in Marocco: l'associazione dei piloti di linea, una delle più strutturate e capaci di fare lobbying era considerata intoccabile. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie