Mercoledì 23 Settembre 2020 | 09:16

NEWS DALLA SEZIONE

SYDNEY
Altre 200 balene spiaggiate in Tasmania, sono quasi 500

Altre 200 balene spiaggiate in Tasmania, sono quasi 500

 
TUNISI
Libia:Noc riprende produzione e export dal porto di Zueitina

Libia:Noc riprende produzione e export dal porto di Zueitina

 
WASHINGTON
Atterraggio di emergenza per aereo Pence

Atterraggio di emergenza per aereo Pence

 
ROMA
Capa risorse umane di Charlie Hebdo minacciata, cambia casa

Capa risorse umane di Charlie Hebdo minacciata, cambia casa

 
LONDRA
Coronavirus: Johnson, diffusione di nuovo esponenziale

Coronavirus: Johnson, diffusione di nuovo esponenziale

 
ROMA
Coronavirus: Mauritius riapre i confini dal primo ottobre

Coronavirus: Mauritius riapre i confini dal primo ottobre

 
WASHINGTON
Onu: Xi, nessuna guerra fredda ne' calda con nessuno

Onu: Xi, nessuna guerra fredda ne' calda con nessuno

 
ROMA
Coronavirus: 10 casi tra monaci a Monte Athos

Coronavirus: 10 casi tra monaci a Monte Athos

 
STOCCOLMA
Nobel: non ci sarà cerimonia premi, prima volta dal 1944

Nobel: non ci sarà cerimonia premi, prima volta dal 1944

 
NEW YORK
Usa: California, rogo Bobcat più grande città di Denver

Usa: California, rogo Bobcat più grande città di Denver

 
BRASILIA
Brasile: record incendi nel Pantanal,16 mila da inizio anno

Brasile: record incendi nel Pantanal,16 mila da inizio anno

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaCaso nel Potentino
Basilicata, a Carbone il sindaco «sconosciuto»: eletto con altri che nessuno ha mai visto. «Mi dimetterò»

Basilicata, a Carbone il sindaco che nessuno ha mai visto: eletto con altri «sconosciuti». «Mi dimetterò»

 
BariIl caso
Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

 
TarantoContagi
Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

 
BrindisiIn 60 anni
Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

 
Materal'anniversario
Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

 
FoggiaCovid
S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

 
BatLavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
LecceViaggi della speranza
Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

 

i più letti

BOGOTA'

Colombia: vittime in disordini, 56 agenti sotto inchiesta

Dopo la morte violenta di un avvocato per mano della polizia

Colombia: vittime in disordini, 56 agenti sotto inchiesta

BOGOTA', 15 SET - Le autorità della Colombia hanno presentato i primi risultati delle indagini in corso dopo la morte la settimana scorsa di almeno undici persone in disordini a Bogotà ed in altre città colombiane, seguiti al decesso, causato dall'azione di due agenti di polizia, dell'avvocato Javier Ordóñez. Lo riferice la radio Rcn. In una conferenza stampa il ministro della Difesa, Carlos Holmes Trujillo, ha indicato che sono stati analizzati 50 video dai quali è emerso che almeno 56 agenti hanno aggredito i partecipanti alle manifestazioni. Per questo, ha sottolineato, al momento la polizia nazionale ha aperto più di 43 indagini interne per appurare la dinamica dei fatti. Trujillo ha poi sottolineato che "per tutti noi è della massima gravità che vi sia stato un bilancio di undici morti e 258 feriti fra giovedì e venerdì e speriamo che al più presto possibile le autorità competenti determinino le responsabilità di ciascun caso". Da parte sua il direttore pro tempore della polizia nazionale, generale Gustavo Moreno, ha reso noto che "già tre poliziotti hanno ammesso di aver usato le armi in loro dotazione, e che di questo si sta occupando la Procura".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie