Martedì 22 Gennaio 2019 | 01:07

NEWS DALLA SEZIONE

PARIGI
Francia, è morto Henri d' Orléans

Francia, è morto Henri d' Orléans

 
WASHINGTON
Ondata di gelo sull' East Coast, 7 morti

Ondata di gelo sull' East Coast, 7 morti

 
Muro su Linea Blu, Israele al lavoro

Muro su Linea Blu, Israele al lavoro

 
CARACAS
Venezuela, sono 27 i militari arrestati

Venezuela, sono 27 i militari arrestati

 
ROMA
Libia:Hrw, un incubo centri per migranti

Libia:Hrw, un incubo centri per migranti

 
OUAGADOUGOU
Burkina Faso, nominato nuovo premier

Burkina Faso, nominato nuovo premier

 
BRUXELLES
Moscovici a Di Maio,frasi irresponsabili

Moscovici a Di Maio,frasi irresponsabili

 
ROMA
Di Maio,'bisogna decolonizzare l'Africa'

Di Maio,'bisogna decolonizzare l'Africa'

 
WASHINGTON
Trump visita il memorial di Mlk

Trump visita il memorial di Mlk

 
BEIRUT
Baghdad omaggia l'archeologa Kilani

Baghdad omaggia l'archeologa Kilani

 
MOSCA
Mosca manda osservatori per voto Ucraina

Mosca manda osservatori per voto Ucraina

 

ROMA

Gb: scontri antifascisti-estrema destra

A Dover, durante una manifestazione contro i migranti

Gb: scontri antifascisti-estrema destra

ROMA, 30 GEN - Scontri oggi pomeriggio a Dover tra gruppi di antifascisti e manifestanti di estrema destra giunti nella cittadina nel sud dell'Inghilterra per protestare contro i migranti: secondo i media britannici, i manifestanti hanno lanciato sassi e la polizia è intervenuta in forze. Le violenze sono cominciate in mattinata, quando i due gruppi provenienti da tutto il Regno Unito e diretti a Dover si sono fermati per caso nella stessa stazione di servizio, a Maidstone. La polizia ha arrestato un uomo e negli scontri alcuni pullman sono stati danneggiati mentre sul lato di un altro pullman è stata dipinta - presumibilmente col sangue, riportano i media online - l'immagine di una svastica. Una volta a Dover, i manifestanti di estrema destra hanno marciato lungo le strade della città, molti a volto coperto, scortati dalla polizia in tenuta antisommossa e mostrando striscioni con la scritta 'I rifugiati non sono benvenuti'. Ma ben presto sono scoppiate le violenze con i gruppi di antifascisti decisi a fermarli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400