Domenica 23 Febbraio 2020 | 06:04

NEWS DALLA SEZIONE

ISTANBUL
Erdogan, summit con Putin-Merke-Macron

Erdogan, summit con Putin-Merke-Macron

 
TEHERAN
Coronavirus: Iran,chiusi cinema e teatri

Coronavirus: Iran,chiusi cinema e teatri

 
Israele,turisti Corea Sud positivi virus

Israele,turisti Corea Sud positivi virus

 
PECHINO
Premier Corea Sud, la situazione è grave

Premier Corea Sud, la situazione è grave

 
NEW YORK
Trump: Mosca vuole vittoria Sanders

Trump: Mosca vuole vittoria Sanders

 
NEW YORK
Usa 2020: Clint Eastwood tifa Bloomberg

Usa 2020: Clint Eastwood tifa Bloomberg

 
MANSURA (EGITTO)
Zaky: altri 15 giorni custodia cautelare

Zaky: altri 15 giorni custodia cautelare

 
PECHINO
Coronavirus: Xi ringrazia Bill Gates

Coronavirus: Xi ringrazia Bill Gates

 
TEL AVIV
Israele: polizia, 'sventato terrorista'

Israele: polizia, 'sventato terrorista'

 
TEHERAN
Coronavirus: in Iran 5 morti e 28 casi

Coronavirus: in Iran 5 morti e 28 casi

 
BRUXELLES
Afghanistan: Nato, c'è opportunità pace

Afghanistan: Nato, c'è opportunità pace

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, mister Vivarini srpona i suoi prima della trasferta contro la Cavese: «Siamo nel momento clou del torneo»

Bari, mister Vivarini sprona i suoi: «Siamo nel momento clou del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiasos sicurezza
Foggia, nelle campagne torna il Far West

Foggia, nelle campagne torna il Far West

 
Barila decisione
Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

 
BatTragedia sfiorata
Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

 
BrindisiIl caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
PotenzaI controlli
Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

 
Tarantol'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
LecceNel Salento
Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

 
Materanel Materano
Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

 

i più letti

BERLINO

Salamé, libici non accettano forza pace

E comunità internazionale non vuole inviarla,bastano osservatori

Salamé, libici non accettano forza pace

BERLINO, 21 GEN - L'inviato speciale dell'Onu sulla Libia, Ghassan Salamé, è contrario all'invio di truppe internazionali per la pace in Libia. È quello che ha detto in un'intervista alla Welt. "In Libia non si accettano le truppe straniere. E neppure vedo nella comunità internazionale la disponibilità a mandarne". L'importante adesso è che il cessate il fuoco si traduca in una tregua duratura, ha aggiunto. A questo scopo non servono i caschi blu, ma un piccolo numero di osservatori militari. La Commissione militare 5+5, ha ribadito Salamè, si incontrerà per la prima volta a metà febbraio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie