Giovedì 23 Maggio 2019 | 09:54

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON
Pentagono, altri 10 mila soldati in Mo

Pentagono, altri 10 mila soldati in Mo

 
ROMA
Onu, Gb lasci isole Chagos entro 6 mesi

Onu, Gb lasci isole Chagos entro 6 mesi

 
WASHINGTON
Schiaffo a Trump, su DB vincono i dem

Schiaffo a Trump, su DB vincono i dem

 
LONDRA
Brexit, ministra Leadsom si dimette

Brexit, ministra Leadsom si dimette

 
TEHERAN
Iran, Khamenei critica Rohani

Iran, Khamenei critica Rohani

 
LONDRA
Brexit, ipotesi dimissioni May venerdì

Brexit, ipotesi dimissioni May venerdì

 
VIENNA
Austria: svastiche su foto Shoah

Austria: svastiche su foto Shoah

 
WASHINGTON
Pelosi, insabbiamento è da impeachment

Pelosi, insabbiamento è da impeachment

 
NEW DELHI
India: 10 ore per contare le schede

India: 10 ore per contare le schede

 
BRASILIA
Amazzonia, deforestati 19 ettari l'ora

Amazzonia, deforestati 19 ettari l'ora

 
IL CAIRO
Sudafrica: Ramaphosa rieletto presidente

Sudafrica: Ramaphosa rieletto presidente

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barisud-est barese
Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

 
TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
BatDopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

ROMA

Yemen: Msf, è allarme per i parti

'Collasso del sistema sanitario pubblico'

Yemen: Msf, è allarme per i parti

ROMA, 24 APR - Nello Yemen devastato da quattro anni di guerra, molte donne con complicanze durante il parto e genitori di bambini malati non riescono a raggiungere in tempo e in modo sicuro i luoghi di cura, spesso con conseguenze fatali. Lo denuncia Medici Senza Frontiere (MSF) in un rapporto dedicato a questo specifico aspetto dell'emergenza umanitaria yemenita. Tra il 2016 e il 2018, 36 donne e 1.529 bambini, di cui 1.018 neonati, sono morti nell'ospedale di MSF a Taiz Houban, nel governatorato di Taiz, e nell'ospedale di Abs, supportato da MSF, nel governatorato di Hajjah. A Taiz Houban, quasi un terzo dei bambini e neonati erano già deceduti all'arrivo in ospedale. Molti neonati arrivati nelle strutture di MSF erano sottopeso alla nascita o erano nati prematuri a casa o in piccole cliniche private. Le cause più comuni dei decessi, sono la nascita prematura, l'asfissia e la sepsi neonatale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400