Lunedì 24 Giugno 2019 | 12:48

NEWS DALLA SEZIONE

Gaza: sciopero contro seminario Bahrein

Gaza: sciopero contro seminario Bahrein

 
PARIGI
La Francia nella morsa del caldo

La Francia nella morsa del caldo

 
PRAGA
Rep. Ceca: Babis, 'io non mollo'

Rep. Ceca: Babis, 'io non mollo'

 
BEIRUT
Yemen: Huthi attaccano aeroporto saudita

Yemen: Huthi attaccano aeroporto saudita

 
ISTANBUL
Imamoglu, notte di feste a Istanbul

Imamoglu, notte di feste a Istanbul

 
ROMA
Terremoto, evacuata città in Australia

Terremoto, evacuata città in Australia

 
ROMA
Terremoto di magnitudo 7.1 in Indonesia

Terremoto di magnitudo 7.1 in Indonesia

 
SIHANOUKVILLE (CAMBOGIA)
Cambogia, 24 morti in crollo palazzina

Cambogia, 24 morti in crollo palazzina

 
DUBAI
Yemen: Huthi attaccano aeroporto saudita

Yemen: Huthi attaccano aeroporto saudita

 
MADRID
Spagna soccorre 290 migranti in mare

Spagna soccorre 290 migranti in mare

 
ISTANBUL
Imamoglu, a Istanbul ha vinto democrazia

Imamoglu, a Istanbul ha vinto democrazia

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il tour della Puglia di Antenuccitra cene, amici e calciatori

Il tour della Puglia di Antenucci tra cene, amici e calciatori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIn cattivo stato di conservazione
Brindisi, 912 bottiglie d’acqua esposte al sole: sequestro in supermercato

Brindisi, 912 bottiglie d’acqua esposte al sole: sequestro in un supermercato

 
GdM.TVIl siderurgico
Di Maio a Taranto: «Immunità è caso risolto: non c'è più». «C'è un 1 mld per la città»

Di Maio a Taranto: «Immunità è caso risolto: non c'è più». «C'è un 1 mld per la città»

 
BariLa storia
Mola, da giovane scultrice a suora: ecco la nuova vita di Angela

Mola, da giovane scultrice a suora: ecco la nuova vita di Angela

 
MateraL'intervista
Metaponto, in arrivo Piero Angela: «Qui la storia e il futuro»

A Metaponto arriva Piero Angela: «Qui la storia e il futuro»

 
PotenzaOspedale San Carlo
Potenza. allarme a Neonatologia: ci sono solo 5 medici in reparto

Potenza, allarme a Neonatologia: ci sono solo 5 medici in reparto

 
LecceOmicidio
Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide un’anziana

Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide anziana nella stanza da letto

 
FoggiaTragedia in vacanza
Mare «forza 5» a Vieste: turista si tuffa e muore

Mare «forza 5» a Vieste: turista si tuffa e muore

 
BatLa manifestazione
Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

 

i più letti

BRUXELLES

Migranti: calo richieste asilo in 2018

Easo, nuova diminuzione per terzo anno. Aumentano da Venezuela

Migranti: calo richieste asilo in 2018

BRUXELLES, 13 FEB - Nel 2018 i Paesi dell'Unione più Norvegia e Svizzera, hanno registrato circa 634.700 richieste di protezione internazionale, facendo registrare una diminuzione del 10% rispetto al 2017, ed un nuovo calo per il terzo anno consecutivo dopo i flussi conseguenza della grande crisi migratoria del 2015. In generale i dati sull'asilo è tornato a livelli pre-crisi del 2014, quando i Paesi Ue+ trattavano 641mila richieste per la protezione internazionale. Emerge da una relazione dell'Ufficio europeo di sostegno all'Asilo (Easo). La Siria resta il principale paese di origine dei candidati all'asilo, ma col 25% di domande in meno rispetto al 2017. Più di uno su dieci di tutti i richiedenti era un cittadino siriano, rispetto al 2015-2016, quando i siriani erano più di uno su quattro. Con la Siria, sono l'Afghanistan e l'Iraq i primi tre paesi d'origine dei richiedenti asilo nel 2018. Nonostante il calo generale, alcune popolazioni, tra cui i venezuelani hanno presentato più domande rispetto al 2017

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie