Sabato 23 Febbraio 2019 | 22:14

NEWS DALLA SEZIONE

PARIGI
46.600 gilet gialli in piazza i Francia

46.600 gilet gialli in piazza i Francia

 
CARACAS

 
PARIGI
Gilet gialli: in 11.600 in tutta Francia

Gilet gialli: in 11.600 in tutta Francia

 
PECHINO
Corea Nord: treno Kim diretto in Vietnam

Corea Nord: treno Kim diretto in Vietnam

 
BOGOTA'
Guaidò annuncia inizio ingresso aiuti

Guaidò annuncia inizio ingresso aiuti

 
ROMA
Spagna: uccide la madre e la mangia

Spagna: uccide la madre e la mangia

 
MAIDUGURI (NIGERIA)
Nigeria: attacco Boko Haram a Maiduguri

Nigeria: attacco Boko Haram a Maiduguri

 
ROMA
Guaidò, 'chi blocca aiuti è traditore'

Guaidò, 'chi blocca aiuti è traditore'

 
MOSCA
Al via domani le elezioni in Moldova

Al via domani le elezioni in Moldova

 
PARIGI
Gilet gialli riuniti su Champs-Elysees

Gilet gialli riuniti su Champs-Elysees

 
GAUHATI (INDIA)
India: liquore adulterato, 93 i morti

India: liquore adulterato, 93 i morti

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

ROMA

Spagna, Parlamento boccia la finanziaria

Si apre la strada a elezioni anticipate

Spagna, Parlamento boccia la finanziaria

ROMA, 13 FEB - Il Parlamento spagnolo ha rigettato la Finanziaria 2019 proposta dal governo socialista di Pedro Sanchez. Si apre così la strada alle elezioni anticipate. A votare contro la legge di bilancio dell'esecutivo socialista di Pedro Sanchez, dopo il rifiuto del governo di negoziare l'autodeterminazione di Catalogna, i partiti indipendentisti, che hanno così sostanzialmente decretato la fine della legislatura, e quelli di centrodestra. In particolare, hanno votato contro i partiti indipendentisti catalani Erc, del PdeCat e quelli dei partiti di centro-destra Partido Popular e Ciudadanos e del Foro Asturias e Coaliccion Canaria, per 191 no complessivi a fronte di 156 si - dei deputati del Psoe e di Podemos - e 1 astensione. Starà ora al premier Pedro Sanchez decidere se sciogliere le Camere e convocare elezioni anticipate, come reclamano Pp e Ciudadanos. La fine naturale della legislatura sarebbe prevista per il 2020. Il leader socialista, lasciando l'emiciclo, non si è pronunciato al riguardo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400