Domenica 24 Febbraio 2019 | 02:22

NEWS DALLA SEZIONE

CASABLANCA
Harry e Meghan in viaggio in Marocco

Harry e Meghan in viaggio in Marocco

 
WASHINGTON
1 milione di cauzione per rapper R.Kelly

1 milione di cauzione per rapper R.Kelly

 
ROMA
Guaidò,  distruggere aiuti è un crimine

Guaidò, distruggere aiuti è un crimine

 
BERLINO
Valanga in Austria, un morto

Valanga in Austria, un morto

 
GERUSALEMME
Netanyahu difende alleanza ultradestra

Netanyahu difende alleanza ultradestra

 
CARACAS
Ong Venezuela, '4 morti confine Brasile'

Ong Venezuela, '4 morti confine Brasile'

 
PARIGI
46.600 gilet gialli in piazza i Francia

46.600 gilet gialli in piazza i Francia

 
CARACAS

 
PARIGI
Gilet gialli: in 11.600 in tutta Francia

Gilet gialli: in 11.600 in tutta Francia

 
PECHINO
Corea Nord: treno Kim diretto in Vietnam

Corea Nord: treno Kim diretto in Vietnam

 
BOGOTA'
Guaidò annuncia inizio ingresso aiuti

Guaidò annuncia inizio ingresso aiuti

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

CARACAS

Venezuela: Dudamel, fate entrare aiuti

Direttore d'orchestra, sofferenza del popolo prima di politica

Venezuela: Dudamel, fate entrare aiuti

CARACAS, 13 FEB - Il direttore d'orchestra venezuelano Gustavo Dudamel ha pubblicato un appello alle Forze Armate del suo paese perché lascino entrare l'assistenza umanitaria inviata dall'estero, per permettere che "gli aiuti arrivino al più presto a chi più ne ha bisogno". In un messaggio pubblicato su Twitter, Dudamel -che è direttore musicale dell'Orchestra Sinfonica Simon Bolivar in Venezuela e della Filarmonica di Los Angeles - ha detto che "bisogna aprire le porte perché l'assistenza umanitaria arrivi imperiosamente ai venezuelani". "Salvare vite e alleviare la sofferenza della popolazione deve essere la priorità, non può esservene un'altra", ha scritto il direttore d'orchestra, avvertendo che se l'aiuto umanitario fosse bloccato alla frontiera "si starebbe condannando gli innocenti e si starebbe dicendo al mondo che la politica è più importante della vita dei cittadini".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400