Martedì 22 Gennaio 2019 | 16:35

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON
Cascate Niagara gelate

Cascate Niagara gelate

 
BERLINO
Aquisgrana, protesta dei gilet gialli

Aquisgrana, protesta dei gilet gialli

 
HARARE
Zimbabwe, 8 morti in proteste

Zimbabwe, 8 morti in proteste

 
ROMA
Venezuela: notte di proteste e scontri

Venezuela: notte di proteste e scontri

 
PARIGI
Neve a Parigi, chiusa Torre Eiffel

Neve a Parigi, chiusa Torre Eiffel

 
ROMA
Onu, migranti salvati non tornino Libia

Onu, migranti salvati non tornino Libia

 
BERLINO
Accordo Berlino-Parigi, già 15 progetti

Accordo Berlino-Parigi, già 15 progetti

 
ROMA
Russia, procedimento contro Fb e Twitter

Russia, procedimento contro Fb e Twitter

 
Soccorsi, difficile che Sala sia vivo

Soccorsi, difficile che Sala sia vivo

 
BERLINO
Tusk: Aquisgrana non è alternativa a Ue

Tusk: Aquisgrana non è alternativa a Ue

 
BRUXELLES
Ue: con 'no deal' frontiera in Irlanda

Ue: con 'no deal' frontiera in Irlanda

 

MANAGUA

Nicaragua: imprenditori chiedono voto

Protestano anche perché si fermi la repressione

Nicaragua: imprenditori chiedono voto

MANAGUA, 14 DIC - Gli imprenditori del Nicaragua, riuniti nel Consiglio superiore dell'impresa privata (Cosep), hanno deciso di svolgere un ruolo più attivo nella dialettica socio-politica nazionale, e per questo hanno chiesto alle autorità l'autorizzazione di svolgere una marcia a Managua in una data da stabilire e inviato una lettera al presidente Daniel Ortega chiedendogli di "rilanciare urgentemente il dialogo" come "unico mezzo per uscire dalla crisi in cui è immerso il Paese". La marcia, scrive il quotidiano El Nuevo Diario, viene considerato dal presidente della Cosep, José Adán Aguerri, "un meccanismo per esigere che si rispetti il diritto dei cittadini a manifestare pacificamente il proprio pensiero". Ieri gli imprenditori si sono incontrati nell'Istituto centroamericano di Amministrazione delle imprese (Incae) e al termine della loro riunione hanno manifestato il loro interesse affinché sia riformato il Consiglio supremo elettorale (Cse), si anticipino le elezioni e si metta fine alla repressione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400