Giovedì 17 Gennaio 2019 | 05:25

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Voleva attaccare Casa Bianca, arrestato

Voleva attaccare Casa Bianca, arrestato

 
WASHINGTON
Siria: Pence conferma ritiro degli Usa

Siria: Pence conferma ritiro degli Usa

 
ATENE
Grecia: fiducia per un soffio a Tsipras

Grecia: fiducia per un soffio a Tsipras

 
LONDRA
May ottiene la fiducia del Parlamento

May ottiene la fiducia del Parlamento

 
ISTANBUL
Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

 
NEW YORK
Yemen: ok Onu a team osservatori tregua

Yemen: ok Onu a team osservatori tregua

 
MADRID
Bimbo nel pozzo, papà: 'Spero sia vivo'

Bimbo nel pozzo, papà: 'Spero sia vivo'

 
IL CAIRO
Tempesta di sabbia al Cairo

Tempesta di sabbia al Cairo

 
Siria: 16 morti in un attentato nel nord

Siria: 16 morti in un attentato nel nord

 
WASHINGTON
Pelosi, Trump rinvii State of the Union

Pelosi, Trump rinvii State of the Union

 
STRASBURGO
Sanchez, divisioni tallone d'Achille Ue

Sanchez, divisioni tallone d'Achille Ue

 

LONDRA

Brexit: Tusk, i 27 vogliono aiutare May

Premier Gb giudica positivi i colloqui con Merkel e Rutte

Brexit: Tusk, i 27 vogliono aiutare May

LONDRA, 11 DIC - E' stata "una discussione lunga e franca con la premier Theresa May, prima del summit sulla Brexit. E' chiaro che i 27 Paesi Ue vogliono aiutare, la domanda è come". Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, su Twitter, al termine del suo incontro con la premier britannica. May da parte sua intravede progressi dopo i colloqui di oggi con Mark Rutte e Angela Merkel. "Ciò che questi incontri mi hanno mostrato - afferma la premier britannica - è la determinazione condivisa di affrontare la questione" del bacstop e di "risolverla".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400