Giovedì 17 Gennaio 2019 | 22:27

NEWS DALLA SEZIONE

LONDRA
Gb: incidente auto per principe Filippo

Gb: incidente auto per principe Filippo

 
LONDRA
May, impossibile escludere il no deal

May, impossibile escludere il no deal

 
Colombia: autobomba a Bogotà, 8 morti

Colombia: autobomba a Bogotà, 8 morti

 
L'AVANA
L'Avana migliora raccolta rifiuti

L'Avana migliora raccolta rifiuti

 
NEW DELHI
India:informatico sogna Guinness scalate

India:informatico sogna Guinness scalate

 
BANGKOK
Thailandia, espulsa escort bielorussa

Thailandia, espulsa escort bielorussa

 
ROMA
'Attacco a diritti umani, ma Ue resiste'

'Attacco a diritti umani, ma Ue resiste'

 
BEIRUT
Yemen: bloccato capo osservatori Onu

Yemen: bloccato capo osservatori Onu

 
IL CAIRO
Burkina: trovato morto canadese rapito

Burkina: trovato morto canadese rapito

 
LONDRA
Brexit:Westminster vota piano B il 29/1

Brexit:Westminster vota piano B il 29/1

 
LONDRA
Brexit: Theresa May vede le opposizioni

Brexit: Theresa May vede le opposizioni

 

ROMA

Amnesty, gestione repressiva migranti

Rapporto organizzazione delinea quadro negativo Italia

Amnesty, gestione repressiva migranti

ROMA, 10 DIC - "Gestione repressiva del fenomeno migratorio", "erosione dei diritti umani dei richiedenti asilo", "retorica xenofoba nella politica", "sgomberi forzati senza alternative". Non è un quadro positivo dell'Italia, quello delineato dal rapporto "La situazione dei diritti umani nel mondo. Il 2018 e le prospettive per il 2019", pubblicato da Amnesty International in occasione del 70esimo anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani. Il governo "si è subito distinto per una gestione repressiva del fenomeno migratorio", in cui "le autorità hanno ostacolato e continuano a ostacolare lo sbarco in Italia di centinaia di persone salvate in mare, infliggendo loro ulteriori sofferenze e minando il funzionamento complessivo del sistema di ricerca e salvataggio marittimo". Sul Dl sicurezza, Amnesty afferma che contiene misure che "erodono gravemente i diritti umani di richiedenti asilo e migranti e avranno l'effetto di fare aumentare il numero di persone in stato di irregolarità presenti in Italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400