Lunedì 25 Marzo 2019 | 08:33

NEWS DALLA SEZIONE

Gaza: Netanyahu rientra in patria da Usa

Gaza: Netanyahu rientra in patria da Usa

 
TEL AVIV
Israele, razzo su casa vicino Tel Aviv

Israele, razzo su casa vicino Tel Aviv

 
NEW YORK
Trump 'euforico' dopo rapporto Mueller

Trump 'euforico' dopo rapporto Mueller

 
ROMA
Trump esulta, 'totale assoluzione'

Trump esulta, 'totale assoluzione'

 
PARIGI
Panico a Disneyland Paris, ma era guasto

Panico a Disneyland Paris, ma era guasto

 
NEW YORK
Casa Bianca, Mueller ha assolto Trump

Casa Bianca, Mueller ha assolto Trump

 
NEW YORK
Dossier Mueller, 'nessuna collusione'

Dossier Mueller, 'nessuna collusione'

 
NEW YORK
Russiagate: dossier Mueller a breve

Russiagate: dossier Mueller a breve

 
ROMA
Times, Isis prepara attacchi in Europa

Times, Isis prepara attacchi in Europa

 
ROMA
Marocco: migliaia insegnanti in piazza

Marocco: migliaia insegnanti in piazza

 
ROMA
Norvegia: anche un italiano sulla nave

Norvegia: anche un italiano sulla nave

 

Il Biancorosso

DOPO I 5 ANNI DI DASPO
La difesa dello steward della Turris"False accuse e tanta cattiveria"

La difesa dello steward della Turris
"False accuse e tanta cattiveria"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa storia
Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

 
Lecce
Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

CITTA' DEL MESSICO

Messico, boss narcos morto d'infarto

Héctor Leyva trasportato dal carcere in ospedale d'urgenza

Messico, boss narcos morto d'infarto

CITTA' DEL MESSICO, 19 NOV - Uno dei più noti boss del narcotraffico messicano, Héctor Manuel Beltrán Leyva, è morto oggi per una crisi cardiaca in un ospedale messicano dove era stato trasferito d'urgenza da un carcere dello Stato del Messico. Lo riferisce l'agenzia di stampa Notimex. Conosciuto con il soprannome di 'El H' Leyva, 56 anni, era stato arrestato a San Miguel Allende, Stato di Guanajuato, ed era in prigione dal 2 marzo 2016 in attesa di essere processato per numerosi reati legati alla sua attività. In un primo momento alleato con i suoi fratelli a Joaquín Guzmán Loera ('El Chapo' Guzmán), capo del Cartello di Sinaloa, Leyva ne era diventato acerrimo nemico. Prima del suo arresto, risiedeva nello Stato di Querétaro e operava con un profilo basso, facendosi passare per una persona benestante che commerciava in immobili ed in opere d'arte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400