Venerdì 18 Gennaio 2019 | 10:51

NEWS DALLA SEZIONE

IL CAIRO
Sudan: terzo manifestante morto

Sudan: terzo manifestante morto

 
SRINAGAR
Valanga su Himalaya: 3 morti, 7 dispersi

Valanga su Himalaya: 3 morti, 7 dispersi

 
TOKYO
Mitsubishi valuta nuove accuse a Ghosn

Mitsubishi valuta nuove accuse a Ghosn

 
MOSCA
Russia, Vashukevich arrivata a Mosca

Russia, Vashukevich arrivata a Mosca

 
MANAGUA
Nicaragua, 4 agenti uccisi da una gang

Nicaragua, 4 agenti uccisi da una gang

 
WASHINGTON
Trump ordinò a Cohen mentire Congresso

Trump ordinò a Cohen mentire Congresso

 
ROMA
Nessuna delegazione Usa a Davos

Nessuna delegazione Usa a Davos

 
ISTANBUL
Turchia espelle reporter olandese

Turchia espelle reporter olandese

 
MADRID
Spagna, 'fiduciosi bimbo nel pozzo vivo'

Spagna, 'fiduciosi bimbo nel pozzo vivo'

 
BELGRADO
Bagno di folla per Putin a Belgrado

Bagno di folla per Putin a Belgrado

 
Morta 'nonna di Lesbo', aiutava migranti

Morta 'nonna di Lesbo', aiutava migranti

 

Marocco, in vendita La Mamounia

Churchill, Mandela e Reagan tra gli ospiti

Marocco, in vendita La Mamounia

(ANSAmed) - RABAT, 9 NOV - La Mamounia, il più famoso albergo in Africa, è in vendita. Il leggendario indirizzo di vacanza che dal 1922 ospita le star del mondo a Marrakech è entrato nella lista delle imprese pubbliche privatizzabili a partire dal 2019. Il governo del Marocco ha approvato un programma di cartolarizzazioni che ora dovrà essere approvato dal Parlamento. La Mamounia, di proprietà dell'ONCF, l'ente delle ferrovie dello stato marocchino, ha molta storia recente da raccontare: Winston Churchill amava soggiornarvi e dipingere nel lussuoso aranceto; Ronald Reagan e Jaques Chirac, Nelson Mandela e Hillary Clinton, tra gli altri lo hanno scelto per le loro vacanze. A Marrakech è senza dubbio l'indirizzo delle star; di qui sono passati tra i tanti anche Orson Welles, Elton John e Sharon Stone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400