Sabato 19 Gennaio 2019 | 10:58

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON
Trump: BuzzFeed? Triste per giornalismo

Trump: BuzzFeed? Triste per giornalismo

 
WASHINGTON
Trump,Mueller contesta articolo BuzzFeed

Trump,Mueller contesta articolo BuzzFeed

 
CITTÀ DEL MESSICO
Messico: 20 morti per rogo in oleodotto

Messico: 20 morti per rogo in oleodotto

 
PECHINO
Seul,secondo summit Trump-Kim sia svolta

Seul,secondo summit Trump-Kim sia svolta

 
PARIGI
Macron, migranti diminuiti per Gentiloni

Macron, migranti diminuiti per Gentiloni

 
BOGOTÀ
Colombia, Duque: 'Arrestare vertici Eln'

Colombia, Duque: 'Arrestare vertici Eln'

 
WASHINGTON
Class action contro Oracle su paga donne

Class action contro Oracle su paga donne

 
NEW YORK
Allerta tempeste in Usa, stop 500 voli

Allerta tempeste in Usa, stop 500 voli

 
PARIGI
Gilet gialli: decimo atto proteste

Gilet gialli: decimo atto proteste

 
NEW YORK
Salamé,Libia si unisca per andare avanti

Salamé,Libia si unisca per andare avanti

 
Siria: 20 uccisi in raid Usa nel sud-est

Siria: 20 uccisi in raid Usa nel sud-est

 

CITTA' DEL MESSICO

Messico:uccisa pioniera calcio femminile

Creò la prima squadra messicana, Xolos de Tijuana

Messico:uccisa pioniera calcio femminile

CITTA' DEL MESSICO, 18 OTT - La polizia messicana ha rinvenuto il cadavere che presentava evidenti segni di tortura di Marbella Ibarra, pioniera del calcio femminile in Messico per aver fondato la squadra denominata Xolos de Tijuana. Lo riferisce la tv Televisa. Ibarra, 46 anni, era scomparsa il mese scorso e le ricerche intraprese hanno portato alla scoperta del corpo venerdì, nel comune di Playas del Rosarito, non lontano da Tijuana. La donna, ha reso noto la Procura generale della Baja California, "aveva le mani ed i piedi legati, ed è stata violentemente percossa". Gli inquirenti escludono che la sua morte sia collegata con l'attività calcistica, e stanno svolgendo indagini in tutte le direzioni. 'Mar', come era conosciuta, non aveva praticato il calcio, ma la passione per questo sport l'aveva spinta ad investire tutti gli utili del suo negozio di parrucchiere prima nella fondazione di una squadra dilettante, Isamar FC, e poi, nel 2014, di quella professionista Xolos.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400