Martedì 11 Dicembre 2018 | 06:10

NEWS DALLA SEZIONE

CARACAS
Mogherini, a Venezuela non solo sanzioni

Mogherini, a Venezuela non solo sanzioni

 
PECHINO
Cina-Usa, telefonata Liu-Mnuchin

Cina-Usa, telefonata Liu-Mnuchin

 
WASHINGTON
Pentagono ritira parte truppe al confine

Pentagono ritira parte truppe al confine

 
WASHINGTON
Lady Huawei pronta per libertà vigilata

Lady Huawei pronta per libertà vigilata

 
ROMA
Mcron,non sminuisco la collera, è giusta

Mcron,non sminuisco la collera, è giusta

 
ROMA
Macron, misure sociali già in settimana

Macron, misure sociali già in settimana

 
NEW YORK
Trump e Putin in lizza Persona Anno Time

Trump e Putin in lizza Persona Anno Time

 
BRUXELLES
Brexit: Tusk convoca vertice per giovedì

Brexit: Tusk convoca vertice per giovedì

 
NEW YORK
Russiagate: teste fa causa a Mueller

Russiagate: teste fa causa a Mueller

 
ROMA
May, a Bruxelles prima del vertice Ue

May, a Bruxelles prima del vertice Ue

 
WASHINGTON
Usa: 'spia russa' ritratta colpevolezza

Usa: 'spia russa' ritratta colpevolezza

 

VARSAVIA

Polonia: estremisti fermati a parata gay

300 militanti di estrema destra cercano di interrompere marcia

Polonia: estremisti fermati a parata gay

VARSAVIA, 13 OTT - Gas lacrimogeni sono stati lanciati dalla polizia per bloccare i militanti di estrema destra che hanno cercato di interrompere la prima parata per l'uguaglianza nella città di Lublino, nella Polonia orientale. Oltre mille attivisti per i diritti Lgbt, (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender), si sono riuniti stamane per la parata con almeno 300 attivisti che hanno cercato di frapporsi nella marcia. La polizia ha usato cannoni ad acqua, gas lacrimogeni per disperdere gli estremisti che hanno reagito lanciando pietre e alcuni di loro hanno cercato di superare il cordone degli agenti. La parata è poi proseguita in maniera pacifica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400