Sabato 15 Dicembre 2018 | 01:21

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Torregiani, dovevo sorvegliare Battisti?

Torregiani, dovevo sorvegliare Battisti?

 
SAN PAOLO
Battisti: Temer firma per l'estradizione

Battisti: Temer firma per l'estradizione

 
BRUXELLES
Juncker, Orban all'origine di fake news

Juncker, Orban all'origine di fake news

 
BRUXELLES
Migranti: Sophia prorogata di tre mesi

Migranti: Sophia prorogata di tre mesi

 
BRUXELLES
Manovra: Merkel, fiduciosa in accordo

Manovra: Merkel, fiduciosa in accordo

 
WASHINGTON
Facebook: 6,8 mln foto senza permesso

Facebook: 6,8 mln foto senza permesso

 
LONDRA
Brexit: Corbyn, May è a un punto morto

Brexit: Corbyn, May è a un punto morto

 
CATANIA
Kenya: a Catania due turiste investite

Kenya: a Catania due turiste investite

 

 

 

 

WASHINGTON

Reporter saudita: Trump,punizione severa

Se dietro c'è Riad

Reporter saudita: Trump,punizione severa

WASHINGTON, 13 OTT - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, promette "una punizione severa" se dietro la sparizione del giornalista dissidente saudita, Jamal Khashoggi, c'è l'Arabia Saudita. Lo ha detto lui stesso in una intervista alla Cbs. Al momento loro negano e negano in maniera veemente. Potrebbero essere stati loro? Sì", ha detto il presidente intervenendo al programma "60 Minutes" della Cbs, di cui è stata diffusa una anticipazione. "Andremo fino in fondo a questa storia e ci sarà una severa punizione", ha annunciato Trump.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400