Domenica 20 Gennaio 2019 | 22:20

NEWS DALLA SEZIONE

IL CAIRO
Egitto, uccisi 14 terroristi nel Sinai

Egitto, uccisi 14 terroristi nel Sinai

 
HARARE
Davos: non va presidente Zimbabwe

Davos: non va presidente Zimbabwe

 
ATENE
Grecia: proteste per Macedonia

Grecia: proteste per Macedonia

 
PARIGI
A migliaia a Parigi contro l'aborto

A migliaia a Parigi contro l'aborto

 
MADRID
Spagna: bimbo in pozzo, aiuti rallentati

Spagna: bimbo in pozzo, aiuti rallentati

 
WASHINGTON
Trump giù in sondaggi,2 anni Casa Bianca

Trump giù in sondaggi,2 anni Casa Bianca

 
WASHINGTON
Usa:5000 voli cancellati per ondata gelo

Usa:5000 voli cancellati per ondata gelo

 
BAMAKO (MALI)
Mali: attacco a Onu, morti 8 caschi blu

Mali: attacco a Onu, morti 8 caschi blu

 
CITTA' DEL MESSICO
Messico: 79 i morti nel rogo oleodotto

Messico: 79 i morti nel rogo oleodotto

 
ROMA
Polizia, bomba a Derry poteva uccidere

Polizia, bomba a Derry poteva uccidere

 
LONDRA
Ministro, con stop Brexit sarà tsunami

Ministro, con stop Brexit sarà tsunami

 

CITTA' DEL MESSICO

El Chapo denuncia, sono discriminato

'Mi cambiano cella di continuo, violata la dignità umana'

El Chapo denuncia, sono discriminato

CITTA' DEL MESSICO, 27 GEN - "Trattamento discriminatorio nei confronti degli altri prigionieri": è quanto denuncia il 'Chapo' Guzman in uno scritto presentato presso la Commissione nazionale per i diritti umani del Messico. Nella denuncia, riferendosi alla sua situazione nel carcere di massima sicurezza nella quale è prigioniero, il boss di Sinaloa sottolinea la mancanza "del rispetto dei diritti basilari per le persone prive di libertà", che - precisa - lede la sua "dignità umana". Il 'Chapo' sottolinea tra l'altro di essere spostato di continuo di cella in cella, fatto riconosciuto dal portavoce della presidenza messicana, Eduardo Sanchez. "Può passare ore, oppure giorni, in una stessa cella", ha precisato Sanchez, a differenza quindi di quanto era capitato nella sua precedente detenzione, circostanza che gli aveva consentito di fuggire nel luglio scorso attraverso un tunnel sotterraneo. A presentare la denuncia, lo scorso giovedì, è stata la moglie del 'Chapo', Emma Coronel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400