Domenica 18 Novembre 2018 | 18:03

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Agli 'Oscar cinesi' appello per Taiwan

Agli 'Oscar cinesi' appello per Taiwan

 
BRUXELLES
Brexit: ampio sostegno ambasciatori 27

Brexit: ampio sostegno ambasciatori 27

 
WASHINGTON
Khashoggi: Trump, non ho ascoltato audio

Khashoggi: Trump, non ho ascoltato audio

 
ROMA
Omicidio Galizia, scoperti i mandanti

Omicidio Galizia, scoperti i mandanti

 
ROMA
Abito a rovescio, la sfida delle saudite

Abito a rovescio, la sfida delle saudite

 
NEW DELHI
India: 33 le vittime del ciclone Gaja

India: 33 le vittime del ciclone Gaja

 
BERLINO
Macron: serve una sovranità Ue moderna

Macron: serve una sovranità Ue moderna

 
LONDRA
Corbyn: referendum bis non è un'opzione

Corbyn: referendum bis non è un'opzione

 
LONDRA
Brexit: Raab, errore non resistere a Ue

Brexit: Raab, errore non resistere a Ue

 
ROMA
Lewinsky, docu-serie si 'Clinton Affair'

Lewinsky, docu-serie si 'Clinton Affair'

 
PARIGI
Gilet gialli arrivano a Disneyland

Gilet gialli arrivano a Disneyland

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

SAN PAOLO

Brasile: respinto ricordo Lula

La maggioranza dei magistrati ha votato contro la scarcerazione

Brasile: respinto ricordo Lula

SAN PAOLO, 15 SET - La maggioranza dei magistrati del Supremo Tribunale Federale (Stf) ha già votato contro il ricorso presentato dagli avvocati di Luiz Inacio Lula da Silva per ottenere la sua scarcerazione. Lo rende noto l'Angencia Brasil. La votazione si effettua a distanza, attraverso le cosiddette plenarie virtuali, in cui i magistrati possono decidere su questioni di giurisprudenza già consolidata, inviando i loro pareri su una rete digitale A meno di cinque ore dalla scadenza del periodo concesso per dare una risposta al ricorso, ossia un minuto prima della mezzanotte (le 5 in Italia) i voti contrari sono già 7 e quelli a favore solo uno, quello di Marco Aurelio Mello, su un totale di 11 membri dell'alta corte. La difesa dell'ex presidente chiedeva al Tsf di ordinare la scarcerazione di Lula, che dallo scorso aprile sconta una pena di 12 anni per corruzione e riciclaggio, finché non saranno esauriti i ricorsi sulla sentenza, confermata in secondo grado, da parte di tribunali superiori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400