Martedì 20 Novembre 2018 | 01:03

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON 19 NOV
Chicago: due morti nella sparatoria

Chicago: due morti nella sparatoria

 
WASHINGTON
Sparatoria a Chicago, diversi colpiti

Sparatoria a Chicago, diversi colpiti

 
TEL AVIV
Airbnb si ritira da colonie, ira Israele

Airbnb si ritira da colonie, ira Israele

 
WASHINGTON
Arriva albero di Natale alla Casa Bianca

Arriva albero di Natale alla Casa Bianca

 
ADDIS ABEBA
Ebrei Etiopia, 'Israele ci abbandona'

Ebrei Etiopia, 'Israele ci abbandona'

 
WASHINGTON
Barriere mobile anti-migranti a Tijuana

Barriere mobile anti-migranti a Tijuana

 
NEW DELHI
India: donne salvano foresta in Odisha

India: donne salvano foresta in Odisha

 
WASHINGTON
Trump a carovana migranti: 'Go home'

Trump a carovana migranti: 'Go home'

 
RABAT
Migranti: premier Sanchez a Rabat

Migranti: premier Sanchez a Rabat

 
SKOPJE
Macedonia: protesta contro cambio nome

Macedonia: protesta contro cambio nome

 
TEHERAN
Iran chiede 'fatti' a Ue contro sanzioni

Iran chiede 'fatti' a Ue contro sanzioni

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

NEW YORK

Usa, naturalizzati ai livelli del 1910

Maggior parte nuovi arrivati originari Asia, non America Latina

Usa, naturalizzati ai livelli del 1910

NEW YORK, 14 SET - Il numero di persone naturalizzate americane ha raggiunto la quota più alta dal 1910. Lo rivelano i dati del Census Bureau relativi all'anno scorso, e confermano un importante cambiamento. Per anni la maggior parte di loro venivano dall'America Latina, ma un'analisi dei dati realizzata da Brookings Institution mostra come il 41% delle persone arrivate a partire dal 2010 vengono dall'Asia, e solo il 39% dall'America Latina. Inoltre, circa il 45% ha studiato all'università, una percentuale molto più alta rispetto ai decenni passati. "Questi risultati sono molto diversi da quelli che ci aspettavamo", ha detto William H. Frey di Brookings Institution, l'esperto che ha condotto l'analisi: "Pensiamo agli immigrati come lavoratori poco qualificati provenienti dall'America Latina, ma per gli arrivi più recenti accade sempre meno". Dal 2010, ha spiegato, il numero di persone dall'Asia, pari a 2,6 milioni, è stato più del doppio rispetto a quelle provenienti dall'America Latina, 1,2 milioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400