Mercoledì 14 Novembre 2018 | 06:25

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
California, vittime incendi salgono a 48

California, vittime incendi salgono a 48

 
NEW YORK
Los Angeles rimuove statua Colombo

Los Angeles rimuove statua Colombo

 
WASHINGTON
In forte calo stranieri in atenei Usa

In forte calo stranieri in atenei Usa

 
Premier Romania, pronti a presidenza Ue

Premier Romania, pronti a presidenza Ue

 
MOSCA
Mosca minaccia di disertare Davos

Mosca minaccia di disertare Davos

 
LONDRA
Scacchi: Carlsen-Caruana, è guerra nervi

Scacchi: Carlsen-Caruana, è guerra nervi

 
ROMA
Giordania,10 condanne per attentato Isis

Giordania,10 condanne per attentato Isis

 
LONDRA
Brexit, c'è una bozza di accordo

Brexit, c'è una bozza di accordo

 
ROMA
Merkel, non risorgano i nazionalismi

Merkel, non risorgano i nazionalismi

 
PARIGI
Macron commemora attentati 13/11

Macron commemora attentati 13/11

 
GINEVRA
Migranti, 102.000 arrivi nel 2018

Migranti, 102.000 arrivi nel 2018

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

BERLINO

Budapest, dalla Ue una vendetta meschina

'Noi abbiamo provato che l'immigrazione può essere fermata'

Budapest, dalla Ue una vendetta meschina

BERLINO, 12 SET - "La decisione del Parlamento europeo di adottare il rapporto Sargentini non è altro che una vendetta meschina dei politici pro-immigrazione, vendetta perché noi abbiamo provato che l'immigrazione può essere fermata". Lo ha detto il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, commentando in una conferenza stampa la decisione del Parlamento Ue di votare a favore delle sanzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400