Giovedì 17 Gennaio 2019 | 04:15

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Voleva attaccare Casa Bianca, arrestato

Voleva attaccare Casa Bianca, arrestato

 
WASHINGTON
Siria: Pence conferma ritiro degli Usa

Siria: Pence conferma ritiro degli Usa

 
ATENE
Grecia: fiducia per un soffio a Tsipras

Grecia: fiducia per un soffio a Tsipras

 
LONDRA
May ottiene la fiducia del Parlamento

May ottiene la fiducia del Parlamento

 
ISTANBUL
Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

 
NEW YORK
Yemen: ok Onu a team osservatori tregua

Yemen: ok Onu a team osservatori tregua

 
MADRID
Bimbo nel pozzo, papà: 'Spero sia vivo'

Bimbo nel pozzo, papà: 'Spero sia vivo'

 
IL CAIRO
Tempesta di sabbia al Cairo

Tempesta di sabbia al Cairo

 
Siria: 16 morti in un attentato nel nord

Siria: 16 morti in un attentato nel nord

 
WASHINGTON
Pelosi, Trump rinvii State of the Union

Pelosi, Trump rinvii State of the Union

 
STRASBURGO
Sanchez, divisioni tallone d'Achille Ue

Sanchez, divisioni tallone d'Achille Ue

 

SANTIAGO DEL CILE

Critiche di socialisti che ricordano figura Allende

SANTIAGO DEL CILE, 11 SET - Allontanandosi dalla tradizione del precedente governo di celebrare la data del golpe contro Salvador Allende con un atto politico, il presidente cileno Sebastián Piñera ha disposto in occasione del 45/o anniversario di quel tragico evento, di autorizzare solo una cerimonia ecumenica nel cortile Las Camelias del palazzo della Moneda, a cui non sono state invitate né le forze politiche, né la famiglia Allende. Fonti del governo in carica hanno reso noto che a questa decisione il capo dello Stato è giunto dopo che il presidente del Senato, il socialista Carlos Montes, ha annunciato di voler realizzare una commemorazione, come negli anni scorsi, della figura di Allende. Un gesto che la coalizione governativa di centro-destra Chile Vamos ha stigmatizzato come "atto politico e partitista". La cerimonia ecumenica voluta da Piñera sarà presieduta dai cappellani cattolico e evangelico della Moneda, e ad essa si uniranno rappresentanti di altre religioni. Saranno presenti ministri del governo e il personale del palazzo presidenziale, mentre il capo dello Stato interverrà alla fine con un breve discorso che inviterà alla riflessione sui risultati della violenza. I partiti della coalizione di opposizione di centro-sinistra Nueva Mayoría hanno difeso il mantenimento della formula tradizionale della commemorazione sottolineando che per loro la priorità è accompagnare le vittime delle violazioni dei diritti umani. Per cui i partecipanti a questa seconda iniziativa, insieme alla Fondazione Salvador Allende, si recheranno prima davanti all'ingresso di Morandé 80 del palazzo della Moneda per depositare un omaggio floreale, ripetendo il gesto anche presso la statua dell'ex capo dello Stato suicidatosi negli sviluppi del golpe orchestrato dal generale Augusto Pinochet. Da lì si recheranno in corteo fino alla sede dell'ex-Congresso, che ospitò fino al 1973 Camera e Senato.(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400