Lunedì 22 Ottobre 2018 | 23:28

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Camerun: Biya vince le presidenziali

Camerun: Biya vince le presidenziali

 
PARIGI
Tribunale boccia la Senna pedonale

Tribunale boccia la Senna pedonale

 
STRASBURGO
Riace: Pe respinge un dibattito in aula

Riace: Pe respinge un dibattito in aula

 
PECHINO
Hong Kong: apre ponte più lungo al mondo

Hong Kong: apre ponte più lungo al mondo

 
LONDRA
Brexit: May, accordo con Ue fatto al 95%

Brexit: May, accordo con Ue fatto al 95%

 
CITTA' DEL MESSICO
Uragano Willa verso le coste del Messico

Uragano Willa verso le coste del Messico

 
ROMA
Morto l'uomo che fermò l'atomica nazista

Morto l'uomo che fermò l'atomica nazista

 
WASHINGTON
Trump in Texas, sostiene ex rivale Cruz

Trump in Texas, sostiene ex rivale Cruz

 
LONDRA
Philip Morris lancia campagna antifumo

Philip Morris lancia campagna antifumo

 
PARIGI
Macron a Trump, l'Inf per noi è cruciale

Macron a Trump, l'Inf per noi è cruciale

 
NEW YORK
7mila migranti in marcia verso gli Usa

7mila migranti in marcia verso gli Usa

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Israele: congelata espulsione migranti

Netanyahu, ordinata riapertura centri. Presto nuova legge

Israele: congelata espulsione migranti

(ANSAmed) - TEL AVIV, 24 APR - Israele congela l'espulsione forzata dei migranti africani ribadendo comunque di voler andare avanti con il piano di allontanamento, chiedendo alla Knesset una nuova legge. E' quanto si evince dall'annuncio alla Corte Suprema di non poter procedere all'accordo con l'Uganda. Nella comunicazione si ribadisce che lo Stato intende perseguire, volontariamente o con ogni altro mezzo possibile consentito dalla legge, l'espulsione. Benyamin Netanyahu ha dato istruzioni di riaprire centri di detenzione per "gli infiltrati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400