Domenica 21 Ottobre 2018 | 10:16

NEWS DALLA SEZIONE

Afghanistan: 11 civili uccisi da bomba

Afghanistan: 11 civili uccisi da bomba

 
SIDNEY
Meghan cancella un impegno a Sidney

Meghan cancella un impegno a Sidney

 
KABUL
Afghanistan: voto, paura nuovi attacchi

Afghanistan: voto, paura nuovi attacchi

 
CIUDAD HIDALGO (MESSICO)
Migranti: carovana riparte verso gli Usa

Migranti: carovana riparte verso gli Usa

 
CIUDAD HIDALGO (MESSICO)
Carovana di 2mila migranti verso gli Usa

Carovana di 2mila migranti verso gli Usa

 
MANAGUA (NICARAGUA)
Nicaragua: frana su casa, 2 morti

Nicaragua: frana su casa, 2 morti

 
ROMA
Usa: resti 63 feti in un'agenzia funebre

Usa: resti 63 feti in un'agenzia funebre

 
TEL AVIV
Rinviata demolizione villaggio beduino

Rinviata demolizione villaggio beduino

 
WASHINGTON
Usa via da accordo su missili con Russia

Usa via da accordo su missili con Russia

 
WASHINGTON
Trump, onda blu a pezzi in voto midterm

Trump, onda blu a pezzi in voto midterm

 
ROMA
Attaccati 200 seggi in Afghanistan

Attaccati 200 seggi in Afghanistan

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Johnson, Gb pronta a ritorsione Mosca

Intervista del ministro degli Esteri alla Bbc

Johnson, Gb pronta a ritorsione Mosca

ROMA, 15 APR - La Gran Bretagna "deve prendere ogni precauzione possibile" contro un'eventuale ritorsione della Russia dopo i raid in Siria. Lo ha detto il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson in un'intervista alla Bbc. Parlando ad un talk-show in onda sulla Bbc il ministro degli Esteri britannico ha spiegato che "se consideriamo ciò che la Russia ha fatto, non solo in questo paese a Salisbury, ma in generale contro televisioni, contro infrastrutture strategiche, contro processi democratici, è evidente che bisogna prendere ogni precauzione possibile". Il Regno Unito ha partecipato ai raid in Siria al fianco di Stati Uniti e Francia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400