Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 02:37

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Rai: per Osvaldo Bevilacqua 40 anni di 'Sereno variabile'

Rai: per Osvaldo Bevilacqua 40 anni di 'Sereno variabile'

 
ROMA
A Città del Messico si venera la Vergine di Guadalupe

A Città del Messico si venera la Vergine di Guadalupe

 
ROMA
Manacor, Nadal testimonial di 'Lo que de verdad importa'

Manacor, Nadal testimonial di 'Lo que de verdad importa'

 
ROMA
Macron all'Eliseo, giornate difficili dopo i Gilet Gialli

Macron all'Eliseo, giornate difficili dopo i Gilet Gialli

 
ROMA
Proteste anti-Brexit a Londra davanti al Parlamento

Proteste anti-Brexit a Londra davanti al Parlamento

 
ROMA
Theresa May a Berlino incontra Angela Merkel per la Brexit

Theresa May a Berlino incontra Angela Merkel per la Brexit

 
ROMA
Ostia: Raggi, giù primo stabilimento, poi lungomuro

Ostia: Raggi, giù primo stabilimento, poi lungomuro

 
ROMA
Il premier indiano Narendra Modi al parlamento di New Delhi

Il premier indiano Narendra Modi al parlamento di New Delhi

 
ROMA
Il premier Conte durante le comunicazioni alla Camera

Il premier Conte durante le comunicazioni alla Camera

 
ROMA
Corea del Sud: conducenti di autobus vestiti da Babbo Natale

Corea del Sud: conducenti di autobus vestiti da Babbo Natale

 
ROMA
Jean-Claude Juncker a Strasburgo in vista del Consiglio Ue

Jean-Claude Juncker a Strasburgo in vista del Consiglio Ue

 

NAPOLI

Rifiuti:protesta a Napoli Est, 'no discarica a cielo aperto'

Rifiuti:protesta a Napoli Est, 'no discarica a cielo aperto'

NAPOLI, 13 OTT - Una manifestazione di protesta contro la 'discarica a cielo aperto' esistente nell'area di via Nuova delle Brecce, alla periferia orientale di Napoli, e contro la realizzazione di un 'biodigestore' nella zona è stata fatta oggi da un centinaio di residenti. Mascherine al volto e bloccando simbolicamente l'entrata dell'area dove vengono sversati i rifiuti, i manifestanti hanno distribuito un volantino nel quale spiegano le loro ragioni invocando maggiore attenzione per la qualità ambientale del territorio. I comitati dei cittadini sottolineano come nella zona di Napoli Est siano già presenti una darsena petroli, un impianto di depurazione non funzionante, una centrale a turbogas in un forte contesto di degrado ambientale. I cittadini chiedono maggiore attenzione da parte delle istituzioni per il risanamento e la bonifica dell'area. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400