Martedì 28 Settembre 2021 | 19:49

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Positivi i dati diffusi da una ricerca voluta dall'Enit

Matera, i turisti la indicano
come la città più apprezzata

Matera, i turisti la indicano come la città più apprezzata

MATERA - C’è Matera al top nella classifica nazionale della soddisfazione dei turisti (87,54%), seguono Lucca (83,91%) e Lecce 83,49%. Sono dati diffusi a valle della ricerca “Un’estate italiana”, commissionata da Enit a Travel Appeal e realizzata in collaborazione con Amadeus Travel Intelligence, Trivago e Google Trends.

Nel dettaglio, è secondo questa ricerca che Matera è la città italiana che fa registrare il più alto indice di soddisfazione, sentiment, dei turisti on line. Oltre a Lucca e Lecce, seguono: Siena (81,89%), Siracusa (81,73%), Verona (81,62%), Cagliari (80,47%), Palermo (80,28%), Firenze (79,64%), Catania (79,08%), Torino (79,04%), Napoli (78,24%), Roma (78,18%), Bologna (77,34%), Venezia (77,16%), Padova (76,68%), Milano (75,05%).

La ricerca analizza la composizione del tasso di soddisfazione in base a diversi parametri: Pulizia 96,87%, Costi 64,12%, Ristorazione 84,14%, Accoglienza 94,81%, WiFi 68,54%, Posizione 91,06%, Camere 78,76%, Servizi 68,49%.

Matera fa rilevare una previsione del tasso di crescita dei viaggiatori on line pari al + 2,47%, davanti a Bologna (+1,52%) e Venezia (1,18%). In calo, invece, Siena (-0,84%), Roma (-2,30%) e Napoli (-4,73%).

Fatto cento il numero delle recensioni on line delle Città d’arte, Matera fa registrare l’1,25%. Di queste provenienti da Booking.com il 77,91%, Tripadvisor 21,52% e Expedia 0,57%.

Il Dossier di ENIT contiene anche i dati relativi alla tipologia di alloggio che scelgono i visitatori di Matera. Si osserva che gli appartamenti crescono del 39,88% contro una discesa, seppure lieve, degli hotel (-0,04%). Affittare una casa sembra la soluzione più adeguata per il turista 2017. Per ciò che concerne il raffronto casa contro (vs) hotel nelle altre città d’arte i dati sono i seguenti: Torino + 52,60% casa vs +12,88% hotel, Verona +43,03% vs – 1,15%, Catania +42,50% vs + 8,34%, Siracusa +38,46 vs – 1,05%, Bologna +35,38% vs – 1,26%, Venezia +30,90% vs. +1,84%, Milano + 29,07% vs + 17,86%, Napoli +27,91% vs – 8,07%, Siena + 27,14% vs – 5,91%, Palermo +24% vs + 6%, Lucca + 15,77% vs – 7,14%, Cagliari +10,64% vs + 11,94%, Firenze + 10,6% vs + 4,26%, Roma + 5,52% vs +2,23%, Lecce -14,74 % vs – 0,96%, Padova – 19,49% vs – 2,71%.

Nello stesso tempo, lo studio di Enit prende in considerazione la formula di viaggio più frequente nelle città d’arte. Al primo posto si trova la Coppia (43,86%), seguita da Famiglia (30,06%), Amici 11,32%, Viaggio di lavoro 9,69%, Viaggiatore singolo (5,07%).

Per quanto riguarda i posti letto disponibili, a Matera se ne contano 29.026.

Se spostiamo il focus sui Paesi di provenienza dei turisti stranieri nelle città d’arte si osserva un percorso in sensibile crescita di Russia (+62,85%) e Polonia (44,38%). Seguono Brasile (+6,35%); Belgio (+6,27%), Argentina (+6,18%), Canada (+5,63%), Stati Uniti (+5,46%), Australia (+5,22%), Austria (+4,22%), Svizzera (+0,42%). In decremento, invece, Germania (-0,65%), Regno Unito (-5,31%), Spagna (-7,46%), Olanda (-7,62%), Francia (-8,98%), Turchia (-11%).

Questo dato di Matera si aggiunge a quello registrato dalla Basilicata nel 2016: con l’86,8% di “Sentiment Positivo” è stata premiata quale “Regione più amata in Italia” durante lo scorso TTG Incontri a Rimini.

Ottimi presupposti per Matera Capitale Europea della Cultura 2019 che, con i suoi asset culturali e turistici, si appresta a giocare un ruolo di moltiplicatore dello sviluppo per l’Italia e per il Mezzogiorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie