Sabato 20 Luglio 2019 | 00:39

NEWS DALLA SEZIONE

Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
Il caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
Inquinamento
Matera, schiuma biancastra nella Gravina

Matera, schiuma biancastra nella Gravina

 
Il caso
Basilicata, un miliardo e 800 milion: ecco il tesoro del petrolio

Basilicata, un miliardo e 800 milioni: ecco il tesoro del petrolio

 
Operazione dei carabinieri
Nova Siri: bazar della droga in un garage e un magazzino, 4 arresti

Nova Siri: bazar della droga in un garage e un magazzino, 4 arresti

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

pisticci

Perdite fognarie nella falda
sotto la chiesa di San Rocco

MICHELE SELVAGGI

PISTICCI - Ormai non ci sono dubbi. La falda acquifera scoperta durante i recenti lavori di sondaggio eseguiti sotto il pavimento della chiesa di San Rocco, sono interessate da perdite fognarie. Il responso evidenziato attraverso una nota esplicativa dello Studio Analisi Chimiche e Ambientali di Tinchi, diretta all’Arcidiocesi di Matera, datata 21 aprile 2017. “Scopo della campagna di indagine – spiega la nota – è stato quello di investigare dal punto di vista chimico, fisico e microbiologico le acque presenti sotto la chiesa di San Rocco, campionate dopo aver istallato due piezometri nella stessa. Sono state effettuate due campagne di indagine, una relativa al mese di febbraio 2017 ed una relativa al marzo 2017. Dai risultati ottenuti si evince che tutti i campioni di acqua prelevati, presentano valori molto simili tra loro. Nota dolente di tale campagna di indagine – lamenta la relazione – è il risultato della elevata concentrazione di “nitriti”, la presenza del parametro “Ammoniaca” ed infine la elevata concentrazione della “conta batterica totale”.

Purtroppo, le correlazioni fra questi analisi ci porta verso una unica conclusione e cioè che l’acqua sottoposta ad analisi proviene indiscutibilmente da perdite fognarie. I campioni analizzati – conclude il documento – non risultano quindi conformi ai limiti di legge imposti dal D.L.152/06 (concentrazioni della soglia di contaminazione acque sotterranee). Come si ricorderà, i lavori eseguiti durante lo scorso inverno, furono diretti dal geologo locale Mimmo Laviola e portarono alla imprevista individuazione anche di un vano sotterraneo per una superficie di circa 8 metri quadri, sotto il quale, in zona piuttosto centrale della struttura, fu accertata la presenza di una falda di acqua alla profondità di circa 16 metri dal piano pavimento. Non sappiamo se alla luce dell’esito delle indagini, ci saranno conseguenze nel programma di consolidamento della struttura. È chiaro però che è necessario intervenire per eliminare le cause di perdita.

Valutazioni che comunque spetterebbero principalmente al prof. Paolo Rocchi, tecnico di fama internazionale, incaricato dalla Curia il cui responsabile dell’Ufficio tecnico è don Michele Leone di Pisticci Il tempio in pericolo è ormai chiuso da oltre quattro anni e queste ultime notizie ne potrebbero allontanare ulteriormente la sua riapertura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie