Martedì 23 Luglio 2019 | 12:29

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
Il caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
Il convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
FoggiaSecondo episodio
Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

 
BrindisiA brindisi
Dipendenti ditta appaltatrice Cerano senza stipendio da mesi: sindacati protestano

Dipendenti ditta appaltatrice Cerano senza stipendio da mesi: sindacati protestano

 
LecceRifiuti
Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 
Tarantoa Taranto
ArcelorMittal, sindacati: il 2 agosto sciopero in area portuale

Mittal, sindacati: 2 agosto sciopero in area portuale. Esplosione in mattinata, nessun ferito

 
BariA Polignano a mare
Meraviglioso Modugno: a Polignano la serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Giordana Angi, Alberto Urso

Meraviglioso Modugno: a Polignano serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Angi, Urso

 

i più letti

tra i Sassi

Pasquetta a Matera
turisti a casa delle «Sorelle»

fiction Sorelle a Matera

MATERA - A Matera, la Capitale europea della cultura per il 2019, è un ponte di Pasqua da «tutto esaurito» e nel segno dei luoghi dove è stata girata la fiction di Rai1 «Sorelle», diretta dalla regista Cinzia Th Torrini.
I luoghi frequentati dalle «Sorelle» Chiara ed Elena (Anna Valle e Ana Caterina Morariu) e resi riconoscibili dalla fiction che si è conclusa giovedì scorso con un successo di share ed ascolti, stanno quindi offuscando le «storiche» location del kolossal a tema religioso «The Passion» e de «Il Vangelo Secondo Matteo».

In particolare già da alcuni giorni i turisti scelgono tra le varie mete del loro tour materano il giardino lussureggiante di essenze autoctone antistante l’abitazione del Casale, nel Sasso Barisano, che nella fiction è la casa della signora Antonia (Loretta Goggi), madre delle «Sorelle» e che nella realtà ospita una struttura ricettiva. Selfie d’obbligo anche davanti all’abitazione di Elena nel Sasso Caveoso. Cartina in mano o accompagnati dalle guide, i turisti si informano anche su come raggiungere nel Parco della Murgia la rupe dei desideri (quella della scena finale) dal panorama suggestivo e la grotta dove le due «Sorelle» giocavano da piccole e dove negli ultimi cinque minuti della sesta e conclusiva puntata è stato svelato e scoperto l’assassino di Elena. Un luogo, quest’ultimo, raggiungibile in auto dalla vecchia statale Appia e poi a piedi, vista la impossibilità di percorrere da via Madonna delle Virtù il ponte sulla gravina il cui accesso è interdetto per motivi di sicurezza.

Nonostante il tempo incerto, nei rioni Sassi sono davvero numerosi i turisti che stanno visitando anche chiese rupestri, musei e case grotte della civiltà contadina, il Duomo riaperto da un anno e tornato all’antico splendore, i grandi ipogei di piazza Vittorio Veneto e il maxi ipogeo «Ego sum» di vico XX Settembre. Senza dimenticare Casa Noha (sede del Fai), Casa Ortega, il Museo della scultura contemporanea (Musma) e quelli archeologico «Domenico Ridola» e di arte medievale e moderna di Palazzo Lanfranchi: interessanti alternative in caso di maltempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie