Domenica 15 Settembre 2019 | 18:04

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 
L'agguato
Policoro, prese un pugno in faccia durante raid in azienda agricola: muore dipendente 79enne

Policoro, prese un pugno in faccia durante raid in azienda agricola: muore dipendente 79enne

 
L'indiscrezione
Matera, il sindaco conferma: «007 lascerà alla città 12 mln di euro»

Matera, il sindaco conferma: «007 lascerà alla città 12 mln di euro»

 
nel materano
Policoro, GdF scopre crac società agroalimentare: distratti 10mln di euro

Policoro, GdF scopre crac società agroalimentare: distratti 10mln di euro

 
Nel Materano
Aliano, allestiscono bancarella e vendono canapa vietata: denunciati due giovani

Aliano, allestiscono bancarella e vendono canapa vietata: denunciati due giovani

 
Mibac
Sindaco di Matera: «È un bene non accorpare Basilicata alla Puglia»

Sindaco di Matera: «È un bene non accorpare musei Basilicata a Puglia»

 
Il caso
Matera, tenta omicidio durante Festa della Bruna nel 2017: un indagato

Matera, tenta omicidio durante Festa della Bruna nel 2017: un indagato

 
Nel Materano
Policoro, rubano nel centro commerciale: arrestati in 4

Policoro, rubano nel centro commerciale: arrestati in 4

 
Occupazione abusiva
Metaponto, turista inglese torna a casa ma la trova occupata da 9 migranti: denunciati

Metaponto, turista inglese torna a casa ma la trova occupata da 9 migranti: denunciati

 
Maltempo
Giovani materani intrappolati nell’inferno del tifone «Faxai» in Giappone

Giovani materani intrappolati nell’inferno del tifone «Faxai» in Giappone

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel foggiano
Cerignola, in casa hashish e una targa clonata: arrestato 26enne

Cerignola, in casa hashish e una targa clonata: arrestato 26enne

 
TarantoL'iniziativa
«Basta con i decreti ammazza-Taranto»: il flash-mob in piazza

«Basta con i decreti ammazza-Taranto»: il flash-mob in piazza

 
BatLa difesa
Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

 
BrindisiNel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

Bernalda, accoltellano uomo finiscono in carcere 2 fratelli

Bernalda, accoltellano uomo finiscono in carcere 2 fratelli
BERNALDA - Due fratelli di Beralda sono stati arrestati dai Carabinieri con l'accusa di tentato omicidio: i due avrebbero ferito gravemente a coltellate ieri sera un uomo con il qale esistono vecchi dissapori. Tutto è iniziato poco dopo le 20.30 quando è giunta una segnalazione di una aggressione per strada: mentre i militari intervenivano, giungeva una telefonata dalla locale guardia medica che segnalava l'arrivo di un ferito con diverse lesioni da arma da taglio (localizzate al torace) tanto da disporne il trasfermento d'urgenza al San Carlo di Potenza dove è stato ricoverato in gravi condizioni per la lesione di un polmone.

Le immediate indagini, ascoltando alcuni testimoni e visionando alcune telecamere, consentivano di risalire ai presunti aggressori: uno dei due, quasi spontaneamente, si presentava ai carabinieri assumendosi la responsabilità del ferimento e consegnando il coltello utilizzato.
Tuttavia la versione non ha convinto i carabinieri che, confrontando anche le dichiarazioni del ferito, hanno scoperto che tra i due fratelli e la vittima vi erano ruggini passate spesso culminate in aggressioni fisiche. Da qui la decisione di rinchiudere in carcere i due fratelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie