Giovedì 15 Aprile 2021 | 04:51

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

 
Il progetto
Matera e l'Aizerbaijan sempre più vicine: siglato accordo di cooperazione

Matera e l'Aizerbaijan sempre più vicine: siglato accordo di cooperazione

 
Il caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
Covid
Basilicata arancione Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

Basilicata diventa arancione, Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

 
il raggiro
Matera, spilla 500 euro a nonnina 91enne con la truffa del “pacco per il nipote”: arrestato 48enne napoletano

Matera, spilla 500 euro a nonnina 91enne con la truffa del “pacco per il nipote”: arrestato 48enne napoletano

 
Commercio
Matera, ordinanza del sindaco per regolamentare i mercati

Matera, ordinanza del sindaco per regolamentare i mercati

 
L'iniziativa
Il sindaco di Matera vola a Baku in Azerbaigian per un protocollo d'intesa

Il sindaco di Matera vola a Baku in Azerbaigian per un protocollo d'intesa

 
Controlli dei CC
Matera, furbetti del reddito di cittadinanza: altri sei denunciati per percezione indebita

Matera, furbetti del reddito di cittadinanza: altri sei denunciati per percezione indebita

 
Polizia
Matera, tentata estorsione ai gestori di un bar: un arresto

Matera, tentata estorsione ai gestori di un bar: un arresto

 
Il caso
Libia, giornalista di guerra lucana sotto intercettazione

Libia, giornalista di guerra lucana sotto intercettazione

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro il Palermo torna Celiento?

Bari calcio, contro il Palermo torna Celiento?

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariUltim'ora
Taranto, la Procura barese indaga sui lavori del nuovo ospedale

Taranto, la Procura barese indaga sui lavori del nuovo ospedale

 
TarantoIl caso
Taranto, pressing su Mittal per il reintegro del dipendente licenziato dopo post su Fb

Taranto, pressing su Mittal per il reintegro del dipendente licenziato dopo post su Fb

 
FoggiaMomenti di panico
Foggia, «Attenzione il Teatro Giordano va a fuoco»: falso allarme, è solo vapore

Foggia, «Attenzione il Teatro Giordano va a fuoco»: falso allarme, è solo vapore

 
PotenzaIl virus
Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

 
MateraL'inchiesta
Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

 
BrindisiIl caso
Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

 
LecceIl caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
BatL'episodio
Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

 

i più letti

«Se mi denunci ti impicco e ti dò in pasto ai cani» Pisticci, arrestato africano

«Se mi denunci ti impicco e ti dò in pasto ai cani» Pisticci, arrestato africano
PISTICCI - Un immigrato africano, in possesso di regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato dalla Polizia per violenza privata, maltrattamenti in famiglia aggravati e sequestro di persona, commessi ai danni della moglie, della sua stessa nazionalità.
L'arresto è l'epilogo di una attività di indagine del Commissariato di Pisticci sulla situazione di gravi violenze consumate tre le mura familiari, in un'abitazione di una frazione di Pisticci. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato la donna, con una neonata di appena 15 giorni di vita, entrambi bisognose di cure mediche che il marito impediva. L'africano non ha esitato a kinacciare la consort davanti agli agenti minacciando di impiccarla e darla in pasto ai cani se fosse uscita di casa per andare in ospedale e denunciarlo. 

L’uomo è stato calmato e condotto negli uffici del Commissariato. Nel frattempo è stata fatta arrivare un’autoambulanza che ha trasportato la mamma 
e la figlioletta all’ospedale di Policoro. I sanitari hanno giudicato la piccola in buone condizioni di salute mentre sulla donna hanno riscontrato lividi e 
cicatrici, segni evidenti delle aggressioni subite. E’ emerso così che la donna, a cui il marito aveva sottratto il passaporto e altri documenti personali, da quando è in Italia, cioè da oltre un anno, veniva da questi picchiata tutti i giorni e per i motivi più futili. L’uomo le impediva di uscire di casa senza la sua autorizzazione e se non ubbidiva era costretta a subire ancor più le ire violente del marito, per cui di fatto viveva segregata in casa.

Pur ammettendo la sua triste condizione, la donna non ha voluto comunque denunciare il marito.Data tuttavia la gravità della vicenda e i riscontri rilevati dagli investigatori, su disposizione dell’A.G., l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari. La vittima, invece, con la collaborazione dei servizi sociali del Comune di Pisticci, è ora ospitata con la sua bambina in una casa famiglia, dove potrà stare al sicuro e ricevere l’assistenza materiale e psicologica di cui ha bisogno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie